mercoledì, 16 aprile 8℃


Albano: sei nuove linee per il trasporto locale

Sei nuove linee per collegare i punti strategici della città di Albano con un potenziamento dei servizi navetta nel periodo natalizio: queste le novità del trasporto pubblico locale

Francesca Ragno 2 dicembre 2010
4

Nuove linee e un potenziamento per le festività natalizie: queste le novità per il trasporto locale all'interno del comune di Albano.

È di nuovo attivo il servizio navetta di collegamento tra piazza Zampetti e piazza Guerrucci verso il centro di Albano oltre alle tradizionali sei linee di collegamento interno tra i punti più importanti della città se ne aggiungono altrettante sei per potenziare i collegamenti interni.

Una navetta unirà il parcheggio di piazza Guerrucci con l’Asl locale per l’intera mattinata, dando così la possibilità di liberare dalle autovetture la zona limitrofa alla Asl. La tratta di collegamento con i licei della zona è stata potenziata, in particolare tra Cecchina – Genzano e Cecchina – Ariccia per garantire agli studenti che escono in orari differenti di non dover aspettare l’unica corsa prevista per rientrare a casa dopo le lezioni.

Annuncio promozionale

Un’altra navetta collegherà Cecchina con il mercato ortofrutticolo a km 0 di Vallericcia (via Madonna degli Angeli) che si tiene ogni venerdì; mentre un altro importante collegamento è presente tra Cecchina e la stazione ferroviaria di Campoleone, con orari sincronizzati con la partenza dei treni.

Dall’8 dicembre sarà invece attiva la navetta natalizia che collegherà piazza Guerrucci con piazza Zampetti e piazza Zampetti con l’Agenzia delle Entrate, percorrendo le vie centrali di Albano. Una nota a parte la merita il servizio a chiamata per i diversamente abili, garantito dal lunedì al venerdì dalle 09.00 alle 12.00 e dalle 16.00 alle 18.00.


 

 

Albano Laziale
trasporti

4 Commenti

Feed
  • Avatar di il grillo Sparlante Albano

    il grillo Sparlante Albano L’attuale giunta ciarlatani in carica ad Albano, per dare pesantezza alla motivazione della soppressione del servizio nel mese di agosto hanno spararono le più grosse cazzate che ho mai sentito in vita mia. Tra le tante cazz... è doveroso da parte mia riferirvi quella in cui gli assessori al bilancio a ai lavori, nel mese di settembre,  seduti   ad un caffè,  in via Rossini, con altre persone presenti  oltre me e pronti a testimoniare,   è la seguente: La ditta Onorati, oltre che essere troppo cara è anche inaffidabile, in quanto priva di certificazioni  idonee per svolgere il servizio e priva di mezzi  idonei a garantire la sicurezza necessaria all’utenza. Nonostante le suddette infamanti affermazioni, la nostra giunta ha ricontrattato con la stessa ditta addirittura ad un prezzo quattro volte più basso!!! DOVREMO FORSE ASPETTARCI  IL PULMINO DI FANTOZZI???!!! E SALIRE A BORDO CON LA CORONA IN MANO!??Quando asserisco che la nostra amministrazione comunale spara cazzate mi riferisco anche a quelle sparate sulla ditta Onorati, che a mio avviso è una delle più affidabili e sicure, sia per i mezzi che per la grande professionalità dei suoi autisti.Quello che è successo nelle stanze segrete del comune tra la giunta e la ditta non si sa, l’importante è che il servizio torni a funzionare e che duri almeno fino alle prossime elezioni, tanto se torna il c.destra  farà la stessa manfrina per fare dispetto al c.sinistra. Chi ci rimette siamo solo e sempre noi ELETTORI. 

    il 5 dicembre del 2010
    • Avatar di Sergio Stella

      Sergio Stella Ciao Grillo,
      c'è modo e modo di dire le cose.
      Cmq sostengo la tua battaglia!

      il 6 dicembre del 2010
  • Avatar di il grillo Sparlante Albano

    il grillo Sparlante Albano Le motivazioni date da quei grandissimi ciarlatani che formano l'attuale giunta comunale, per la sospensione del servizio navetta piazza Zampetti ufficio postale, furono le seguenti in ordine cronologico: 1° bigia. il 23 agosto, il servizio verra sospeso per un piccolo periodo estivo e riprenderà il 1° settembre. il 2 settembre ci fù la 2° bugia. il servizio tarderà a ripartire perche costa 40.000 euro al mese quindi verrà ricontrattato. il 15 settembre correggono il tiro dicendo che il servizio costava 29.000 euro, quindi l'assessore al bilancio stà ancora trattando con la ditta Onorati per ricontrattare ad un prezzo più basso. Dopo indagini fatte si viene a sapere, e poi la notizia venne confermata dai stessi assessori, che il servizio costava 21.000 euro ma "loro" erano riusciti a ricontrattarlo a 8.000 euro e che il 1° ottobre sarebbe stato riprestinato. E' passato ottobre e novembre, ora la giunta comunica alla cittadinanza che dal giorno 8 dicembre riparte il navetta perchè ricontrattato con la stessa ditta ad un prezzo del 35% in meno. Conclusione, tutti gli anziani del quartiere Miramare sono andati per 5 mesi a piedi per dar modo di far fare bella figura ad un branco di ciarlatani e buffoni!

    il 3 dicembre del 2010
  • Avatar di il grillo Sparlante Albano

    il grillo Sparlante Albano Che cosa vuol dire navetta Natalizia? Vuol dire forse che passate le feste verrà nuovamente soppressa? se cosi fosse vuol dire che la giunta Marini non conosce vergogna! Quello che vogliono fare queti quattro furbacchioni da baraccone è sfruttare lo spazio del quartiere Miramare e di piazza Zampetti  per far parcheggiare migliaia di macchine, e portare migliaia di persone CON LA NAVETTA a spendere i soldi nel centro storico, tutto questo a beneficio unico dei COMMERCIANTI AMMANICATI DEL CENTRO STORICO. AI RESIDENTI DEL QUARTIERE MIRAMARE IL COMUNE REGALA SOLO SMOG. SE PRIMA AVEVO QUALCHE DUBBIO ORA NE SONO CONVINTO, SIETE DEI FARABUTTI!!! I GRILLI SPARLANTI DIVENTERANNO PRESTO D+ MOLTI D+ E I MANIFESTI PRIMA, E I MANIFASTANTI DOPO ARRIVERANNO SOTTO IL COMUNE, CI POTETE CONTARE!!!

    il 3 dicembre del 2010