Castelli Today

Albano: controlli di Nas e Asl nel centro di cottura delle mense, tutto in regola

Nella giornata di lunedì 6 marzo sia i Nas che Asl hanno effettuato i controlli nel centro di cottura della Sirio che svolge il servizio mensa per le scuole di Albano

Foto di repertorio

Dopo le denunce da parte dei genitori sulle scarse condizioni igieniche dei locali della mensa scolastica della scuola Carlo Collodi di Albano, continuano i controlli sulla qualità del cibo che quotidianamente i bambini delle scuole albanensi mangiano.

Lo scorso lunedì 6 marzo, il Comando Carabinieri Per la Tutela della Salute N.A.S. di Roma ha effettuato un sopralluogo presso il centro cottura centralizzato della Sirio, cooperativa che si occupa, appunto, della cottura e distribuzione di alimenti per  strutture scolastiche di Albano, per fortuna come spiegato dal sindaco Nicola Marini non sono state rilevate anomalie.

"Nella giornata di ieri ci è stato trasmesso il verbale dal quale si evince che dai controlli effettuati risulti tutto in regola, nel rispetto delle normative igienico-sanitarie - scrive il primo cittadino sul suo profilo Facebook- Lo stesso 6 marzo, anche la Asl ha effettuato un sopralluogo presso la Sirio, prelevando dei campioni di cibo. La prassi in questi casi è che laddove vengano riscontrate criticità, la Asl lo comunichi immediatamente, perché immediate sono le analisi. Mentre se non sono rilevate problematiche nessuna comunicazione è dovuta. I sopralluoghi ispettivi, sia dei Nas che della Asl, sono stati effettuati anche presso la Collodi e non appena ci verranno trasmessi i verbali come sempre vi informerò. C’è da dire che se fossero state riscontrate particolari criticità lo avremmo già saputo".

Il sindaco ha anche ricordato che sono in corso di ultimazioni i lavori della sala mensa della scuola Collodi, effettuati proprio a seguito del rilevamento di alcune criticità: "Colgo l’occasione per dare un aggiornamento anche sui lavori ai locali mensa della Collodi che sono in fase di ultimazione. Sono stati sistemati il vano scale e il corridoio ed è stata posta in opera la pavimentazione della sala refettorio, mentre quella relativa alla stanza per lo sporzionamento verrà completata nel fine settimana. Inoltre una volta ultimati i lavori, verranno installate delle porte in alluminio per tutte le entrate, in modo che i locali refettorio vengano utilizzati solo per lo scopo a cui sono adibiti. Ricordo infine l’unico organo istituzionalmente deputato al funzionamento e controllo del servizio è la Commissione Mensa Scolastica, istituita in base ad uno specifico regolamento approvato con Delibera di Giunta nr. 16 il 6/2/2014 e facilmente consultabile sul sito istituzionale del Comune. Questo regolamento definisce la composizione, il funzionamento, la tipologia e modalità dei controlli", ha concluso Marini.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Sport

      Rigore per la Roma, ma non Basta. Vince la Lazio, la città è biancoceleste

    • Ostia

      Stagione balneare 2017: il Campidoglio detta le nuove regole

    • Cronaca

      Primo maggio, concertone blindato: zona rossa e accessi con metal detector

    • Cronaca

      Dubbi sulla morte dell'avvocato, l'appello del Gay Center: "Si faccia chiarezza"

    I più letti della settimana

    • Velletri, uomo folgorato durante una potatura: gravi le sue condizioni

    • A Marino arriva il Castelli Romani Food Truck Festival

    • Maltempo, nei Castelli Romani perso il 50% dei raccolti di vigneti e frutteti

    • Albano: approvato il Regolamento Istitutivo del Consiglio Comunale dei Giovani

    • Nemi: donato al comune dal Centro Ricerche Speleo Archeologiche un defibrillatore

    • Genzano: la consultazione sugli orari del cimitero non decolla, solo sette cittadini partecipano

    Torna su
    RomaToday è in caricamento