CastelliToday

Albano, il corso di arabo che non piace ai sovranisti: "Ci vogliono islamizzare"

Polemica sul web per il corso di arabo gratuito promosso dall'assessorato alle biblioteche. I sovranisti insorgono: "Vogliono farci diventare tutti islamici"

Il programma del corso in lingua araba

E' quanto mai curiosa la polemica nata nelle scorse ore ad Albano dove un non ben identificato fronte sovranista del web si è scatenato contro il corso di lingua araba (gratuito) promosso dall'assessorato alle biblioteche del comune dei Castelli Romani.

La pubblicità lanciata sui social network del corso di imminente inizio ha aperto un dibattito sull'utilità di insegnare la lingua araba. Una vera e propria levata di scudi contro una fantasiosa "invasione di islamici" che utilizzerebbero questo corso per iniziare la loro opera di islamizzazione.

Il popolo sovranista del web chiede corsi di inglese perché più utile e corsi di italiano per stranieri perché loro devono imparare la nostra lingua. Le risposte di chi fa notare che la lingua e cultura araba non possono essere racchiuse solamente nella religione islamica e che proprio i dialetti e le tradizioni dell'Italia meridionale sono fortemente legate alla dominazione araba ricevono controbattute degne delle migliori sceneggiature.

C'è chi afferma che i numeri arabi sono molto belli sugli orologi, ma poco utili alla società, chi non vuole saperne nulla di una lingua visto che i popoli che la parlano non rispettano la donna (però poi in Italia si uccidono 120 donne all'anno), chi chiede lumi all'amministrazione comunale sui costi di tale corso, chi la necessità di un'indagine preliminare sulle esigenze formative. Ovviamente a nulla sono valse le possibili delucidazioni sull'importanza commerciale, economica e per il mondo degli affari della lingua araba perché è una lingua nemica.

Dal canto suo per rispondere a parte delle polemiche l'Assessorato alla pubblica istruzione ha chiarito che "la lingua italiana viene già insegnata nelle scuole, negli istituti di formazione professionale e nelle università, ad Albano Laziale da anni vengono organizzati corsi di lingua italiana per stranieri, grazie al lavoro del 7° Centro Provinciale per l’Istruzione degli Adulti della regione Lazio".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciopero Roma Tpl, lunedì 18 novembre a rischio i bus in periferie: orari e fasce di garanzia

  • Pizza Awards Italia 2019, Roma stupisce: ecco le migliori pizze della Capitale (e del Lazio)

  • Incidente a Romanina: scontro tra auto, morta una mamma. Grave la figlia

  • Sciopero, oggi a rischio bus Cotral e Roma Tpl: gli orari e le linee interessate

  • Meteo Roma, peggiorano le previsioni: l'allerta diventa "codice arancione"

  • Manifestazione dei pensionati e sit-in dei pendolari: sabato attese oltre 20mila persone a Roma

Torna su
RomaToday è in caricamento