CastelliToday

Albano: nuovo corso per il PD locale, lascia il segretario Massimiliano Borelli

Massimiliano Borelli, già consigliere comunale e consigliere metropolitano, rimette il mandato di segretario cittadino ed avvia un confronto aperto all’ interno del Partito Democratico di Albano

Massimiliano Borelli consigliere comunale e della Città metropolitana di Albano

Per il Partito Democratico di Albano, così come a livello nazionale, è tempo di rilancio e di un nuovo corso politico anche in vista degli importanti appuntamenti elettorali alle porte, prima le elezioni europee e le elezioni amministrative il prossimo anno.

Il segretario Massimiliano Borelli ha deciso, quindi, di dimettersi dalla sua carica e avviare un confronto all'interno del partito che porterà al congresso locale a metà maggio. In questa fase transitoria la reggenza del Partito è affidata al vice segretario Alessio Colini.

La lettera di Massimiliano Borelli ai democratici di Albano

"L’elezione netta di Zingaretti a segretario nazionale del Partito Democratico, deve scatenare secondo me, un percorso di rinnovamento di tutti i gruppi dirigenti ed un’analisi che rimoduli gli schemi politici, senza steccati e pregiudizi, ponendo al centro del dibattito i temi trattati in premessa - scrive Massimiliano Borelli nella sua lettera di dimissioni - Un rinnovamento nella continuità, sul quale il Pd di Albano può confidare grazie alla presenza di quadri giovani e preparati. Proprio per questo, ho deciso di rimettere il mio mandato da segretario, senza alcun ripensamento, per riattivare un confronto lampo che restituisca al Partito Democratico la centralità che merita nel dibattito politico cittadino".

Il PD locale dovrà riprendere il suo ruolo di perno del centro sinistra locale: "Il Partito dovrà essere perno intorno al quale rigenerare i rapporti politici che nel corso degli anni si sono allacciati o si sono indeboliti; bisogna creare una nuova piattaforma di confronto che sia fondamenta per un progetto politico di CENTROSINISTRA ampio ed inclusivo, ‘in continuità discontinua’, mantenendo attive tutte quelle azioni che hanno dato centralità e reso credibile la nostra città nell’intero ambito territoriale, individuando nel contempo nuove azioni che affranchino il nuovo corso, dandogli respiro".

"Le dimissioni da segretario, non come epilogo di un periodo di crisi, ma come punto di partenza per il rilancio della nostra attività politica. Due sono le strade possibili: l’individuazione di una figura eletta a maggioranza assoluta in seno all’attuale direttivo (a mio modo di vedere troppo autoreferenziale in questo momento); oppure un veloce confronto interno ed un congresso che eleggerà il nuovo gruppo dirigente, possibile espressione di nuove realtà", conclude la lettera.

La reggenza di Alessio Colini: "Subito un evento per le elezioni europee"

"Ringrazio Massimiliano Borelli per tutto il lavoro svolto fino ad oggi come segretario del pd di Albano - scrive Alessio Colini su Facebook -  Inoltre ringrazio la Direzione Comunale del partito democratico di Albano Laziale che all'unanimità mi ha indicato segretario protempore fino al nuovo congresso del partito" locale.

"Oggi ho riunito la segreteria del pd di Albano chiedendo ai componenti la conferma della loro disponibilità a lavorare insieme fino al nuovo congresso ed integrando la segreteria stessa con ulteriori due membri. Ringrazio anche loro per aver accettato di continuare questo percorso mettendosi a disposizione del partito. Comunico quindi la nuova segreteria del Circolo del PD di Albano Laziale:  Angelo Fedeli, Antonio Micheli, Luca Andreassi, Luca Galanti, Michele Recano, Silvia Di Eleonora, Stefania Cavalieri, Vincenzo Santoro".

Primo appuntamento l'apertura della campagna elettorale per le elezioni europee con una iniziativa sabato 6 aprile alle ore 17.00.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • quando si dimettono nel P.D. "Nu0v0 c0rs0" se succede nei 5 ST3LL3 "sfasci0 totale". Bravi L3cchini...

Notizie di oggi

  • Politica

    Stadio della Roma, la sindaca Raggi indagata dopo la denuncia di un ex grillino

  • Cronaca

    Spari alla Marranella, il tassista ferito da un trafficante di shaboo

  • Attualità

    Urbi et Orbi, Papa Francesco: "Cessare corsa agli armamenti. Dolore per lo Sri Lanka"

  • Politica

    Pasqua, la Raggi dai soldati in presidio alla baraccopoli di via Salviati

I più letti della settimana

  • È morto Massimo Marino, personaggio cult delle notti romane

  • Giustiniana, bimbo di 8 anni precipita dal quinto piano

  • Via Crucis al Colosseo: venerdì metro chiusa. Le strade chiuse e le deviazioni

  • Scuola: 18 istituti della Capitale restano aperti anche per Pasqua

  • Amazon apre a Settecamini: nuovo deposito smistamento a Roma, previsti 115 posti di lavoro

  • Usura, droga ed estorsioni: nuovo colpo al clan Casamonica. 23 arresti. Fra loro 7 donne

Torna su
RomaToday è in caricamento