homemenulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Castelli Today

Albano: si amplia il servizio di raccolta differenziata con tante novità

Da lunedì 22 febbraio in via Anfiteatro Romano, via Appia, via del Torrione, via Gallerie di Sotto, via del Macello, vicolo del Macello e piazza Antonio Gramsci saranno rimossi i cassonetti verdi dell'indifferenziato

Il consigliere Luca Andreassi illustra le novità del servizio porta a porta

Entra in una fase il servizio di raccolta differenziata  ad Albano, estendendo le zone servite con tante novità. Da lunedì 22 febbraio in via Anfiteatro Romano, via Appia, via del Torrione, via Gallerie di Sotto, via del Macello, vicolo del Macello e piazza Antonio Gramsci saranno rimossi i cassonetti verdi dell’indifferenziato e si inizierà con il porta a porta.

Rispetto al servizio già attivo da ormai tre anni in molti quartieri di Albano, questa nuova tappa sarà innovativa: oltre al tradizionale mastello per il vetro e buste per la plastica, alle famiglie sarà consegnato per la raccolta dei rifiuti indifferenziati un mastello grigio con microchip anziché il tradizionale sacco grigio in plastica e per la raccolta della carta sarà utilizzato un sacco in carta invece del classico mastello bianco.

"Partirà per circa trecento famiglie un servizio sperimentale con importanti innovazioni che riguardano la raccolta dell’umido, della carta e dell’indifferenziato - spiega il consigliere comunale Luca Andreassi - L’obiettivo è sempre lo stesso, mettere i cittadini nelle condizioni ottimali al fine di differenziare tanto, bene ed il più comodamente possibile".

Inoltre sempre a partire dal 22 febbraio sarà operativo il nuovo calendario di spazzamento meccanico con nuove aree e strade interessate dal servizio.

"Aumentiamo il livello di organizzazione garantendo la pulizia meccanizzata e periodica di una grande parte del territorio con benefici anche nelle zone che, per motivi tecnici come la tipologia della strada e numerosità dei veicoli, non possono essere spazzate meccanicamente - continua Andreassi - In questo modo si libereranno operatori che potranno concentrarsi con altre modalità di spazzamento nelle aree non incluse nel nuovo calendario"
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Omicidio a Velletri: killer uccide pizzaiolo fuori dal suo locale

    • Politica

      L'estate di Atac tra guasti e attese bibliche. Gli autisti ai passeggeri: "Non prendetevela con noi"

    • Cronaca

      Stuprano donna al settimo mese di gravidanza in una scuola, arrestati

    • Politica

      Rifiuti, Roma scivola verso l'emergenza. E l'11 e 12 luglio sarà sciopero 'doppio'

    I più letti della settimana

    • Weekend a Roma: gli eventi del 25 e 26 giugno

    • La truffa della calamita: così commercianti riducono del 92% il consumo di energia

    • Da Minenna alla Danese, prende forma la giunta Raggi

    • TeverEstate addio, niente gazebo sul fiume: "Perso un milione di euro"

    • Magliana, Panda precipita dal cavalcavia: 4 ventenni in codice rosso

    • Da Labaro a Valle Muricana domenica senz'acqua: arrivano le autobotti

    Torna su
    RomaToday è in caricamento