CastelliToday

Pavona: il Museo di street art dei Castelli si arricchisce di una nuova opera

Una centralina elettrica deturpata da graffiti diventa una nuova opera d'arte del MUSAC il Museo di Street Art dei Castelli: sulle quattro facciate la scritta Roma in linguaggio dei segni

Un fotogramma del murales ROMA dello street artist Morden Gore

Una cabina elettrica deturpata da graffite e atti vandalici che torna a nuova vita grazie alla street art: il nuovo anno porta a Pavona a Piazza San Remo una nuova opera che arricchisce il Museo di Street art dei Castelli.

Un'opera inclusiva che nella visione dell'artista Morden Gore vuole pensare a una città a misura di bambino soprattutto nelle periferie: su ogni parete della vecchia cabina è raffigurata una mano di bambino che con il linguaggio dei segni indica le quattro lettere della città di ROMA. L'artista ha elaborato il tema della città dei bambini partendo dal modo di comunicare giocoso dei bambini, quando a scuola inventano un linguaggio in codice per mandarsi dei messaggi e intende proprio mandare un messaggio diretto all'amministrazione capitolina e alle istituzioni affinché non siano sorde ai bisogni dei bambini che vivono in periferia.

La frazione di Pavona è tra le periferie dei Castelli Romani che sta facendo della street art un mezzo di riqualificazione urbana: l'intera stazione ferroviaria è decorata di murales di diversi artisti, stessa cosa sulla facciata delle case popolari di Via Roma.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • “Ho preso il muro fratellì”, l’infrazione costa cara all’ex rapper, patente ritirata ed auto sequestrata

  • Coronavirus: nel Lazio per la prima volta il numero dei guariti supera quello dei positivi

  • Coronavirus, 13 contagi in 24 ore nel Lazio. "Preoccupazione per aeroporti e stazioni di Roma"

  • Tragedia a Montespaccato: ragazzo di 30 anni trovato morto impiccato nel garage di casa

  • Coronavirus, a Roma appena 2 nuovi contagi in 24 ore: sono 3055 gli attuali casi positivi

  • Coronavirus, a Roma 8 nuovi contagiati in 24 ore: sono 3538 gli attuali casi positivi nel Lazio

Torna su
RomaToday è in caricamento