Castelli Today

Revisione dell'Aia della discarica di Roncigliano: ecco le richieste del Comune di Albano

Proseguono i lavori della Conferenza dei Servizi per la revisione dell'Autorizzazione Integrata Ambientale della discarica di Roncigliano. Il Comune di Albano ha avanzato sei richieste

La discarica di Roncigliano

Vanno avanti i lavori della Regione Lazio per la revisione dell’Autorizzazione Integrata Ambientale  in merito all’impianto di trattamento meccanico biologico TMB e alla discarica di Roncigliano nel Comune di Albano.

A seguito della documentazione valutata nell'ambito della conferenza dei servizi, l'amministrazione comunale ha avanzato sei richieste relative a sei priorità nella gestione degli impianti di trattamento dei rifiuti. 

Ampliare la rete dei cosiddetti pozzi spia che permettono la misurazione delle sostanze inquinanti, per renderla più omogenea e presente su tutto il perimetro della discarica.  Migliorare gli impianti per il controllo delle emissioni inquinanti e dei biogas. Inoltre il comune chiede di migliorare i controlli sugli invasi già esauriti e non più attivi.

E' stata richiesta un'analisi trimestrale del percolato e annuale dei cosiddetti analiti critici e soprattutto un'indagine e sperimentazione per contenere le emissioni di cattivo odore, che periodicamente creano disagio alla popolazione che vive negli insediamenti abitativi intorno alla discarica

 "La conferenza dei servizi è in un momento cruciale. Stiamo infatti iniziando la discussione di quali azioni debbano essere svolte al fine di garantire l’adeguato funzionamento di impianto e discarica in termini, ovviamente, di legge ma soprattutto di rispetto ambientale", ha commentato il sindaco Nicola Marini. 

"Insieme agli uffici abbiamo preso atto della copiosa documentazione prodotta dalla Pontina Ambiente, che, pure, a nostro avviso, risulta ancora carente in diverse parti. La certezza di quale sia la situazione ambientale delle acque e dell’aria è per noi una pregiudiziale insuperabile a tutela dei cittadini di Albano".

Anche il consigliere Luca Andreassi si espresso sugli studi che stanno interessando la discarica di Roncigliano: "Stiamo discutendo di azioni concrete e di interventi specifici da farsi subito. Già di per sé questa è una grande notizia. La volontà della conferenza è di concludere i lavori con la certezza circa lo stato ambientale del sito di Roncigliano. Per troppo tempo si è dato per scontato che tutto funzionasse. I nostri dubbi e preoccupazioni, esternati in anni di lettere, ricorsi, solleciti oggi hanno avuto risposta in tutte le sedi".
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Politica

      Raggi ancora senza assessore, Tutino rinuncia: "Contro di me esponenti del M5s"

    • Politica

      I soldi delle Olimpiadi senza le Olimpiadi: Raggi batte cassa a Renzi

    • Cronaca

      Sgombero in via Tiburtina, occupanti protestano e bloccano la strada

    • Cronaca

      Metro B: guasto tecnico agli impianti di circolazione, ferma la linea

    I più letti della settimana

    • Crollo in una palazzina a Frascati: estratta viva una persona da sotto le macerie

    • Tagliato il nastro della Tangenziale dei Castelli Romani, è già aperta al traffico

    • Marino: la 92^ Sagra dell'Uva all’insegna del Bere Responsabile

    • Albano: viaggio nel tempo nell'epoca romana, ritornano i legionari

    • Albano: tutti in piazza per salvare Villa Doria dal degrado

    • Albano: dubbi e domande sul porta a porta. Ne parliamo con il consigliere Luca Andreassi

    Torna su
    RomaToday è in caricamento