CastelliToday

Albano: le telecamere funzionano, ripreso chi abbandona i rifiuti

Dopo la registrazione del tentativo di manomissione delle macchine mangiaplastica, le fototrappole disseminate nel territorio di Albano riprendono un cittadino che abbandona rifiuti sulla via Del Mare

L'abbandono di rifiuti ripreso dalle fototrappole

Le fototrappole presenti sul territorio di Albano per immortalare chi abbandona rifiuti funzionano e stanno dando risultati.  Dopo le immagini del sabotaggio alla macchina mangia plastica di Viale Spagna a Cecchina, una delle telecamere installate, “Ecocam 4.0”, ha ripreso per ben due volte un altro cittadino incivile mentre abbandona un grosso sacco nero pieno di spazzatura a Pavona a un incrocio sulla via Del Mare. I controlli proseguiranno senza tregua su tutto il territorio.

Con l'avvio della tariffa puntuale della raccolta puntuale era aumentata la presenza di rifiuti abbandonati sul territorio comunale, il sindaco di Albano Nicola Marini aveva ipotizzato la presenza di persone che deliberatamente lasciavano sacchi neri pieni di rifiuti.

--

Potrebbe interessarti

  • Morso del ragno violino, tutto quello che è bene sapere

  • Imprenditrice cinese spende undici milioni di euro per una villa a due passi da Villa Borghese

  • Bonus idrico: cos'è e chi può usufruirne

  • Centrifughe e frullati: eccone 8 da provare nell'estate romana

I più letti della settimana

  • Condomini aspettano i ladri sul terrazzo, li bloccano nel palazzo e li consegnano alla polizia

  • Blindati della polizia alla scuola di via Cardinal Capranica: notte d'assedio, in mattinata lo sgombero

  • Roma, incendio in via Appia Nuova: brucia autodemolitore, alta colonna di fumo nero in cielo

  • Incendio in via del Cappellaccio: in fiamme deposito di pneumatici, fumo nero tra Eur e Ostiense

  • A Roma per una visita medica, muore investita da camion. "Stava attraversando le strisce"

  • Incidente a San Giovanni: donna investita e uccisa da un camion

Torna su
RomaToday è in caricamento