CastelliToday

Albano: le telecamere funzionano, ripreso chi abbandona i rifiuti

Dopo la registrazione del tentativo di manomissione delle macchine mangiaplastica, le fototrappole disseminate nel territorio di Albano riprendono un cittadino che abbandona rifiuti sulla via Del Mare

L'abbandono di rifiuti ripreso dalle fototrappole

Le fototrappole presenti sul territorio di Albano per immortalare chi abbandona rifiuti funzionano e stanno dando risultati.  Dopo le immagini del sabotaggio alla macchina mangia plastica di Viale Spagna a Cecchina, una delle telecamere installate, “Ecocam 4.0”, ha ripreso per ben due volte un altro cittadino incivile mentre abbandona un grosso sacco nero pieno di spazzatura a Pavona a un incrocio sulla via Del Mare. I controlli proseguiranno senza tregua su tutto il territorio.

Con l'avvio della tariffa puntuale della raccolta puntuale era aumentata la presenza di rifiuti abbandonati sul territorio comunale, il sindaco di Albano Nicola Marini aveva ipotizzato la presenza di persone che deliberatamente lasciavano sacchi neri pieni di rifiuti.

--

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma: portato al Pertini per un controllo scappa. Caccia all'uomo: elicottero in volo

  • Getta rifiuti, ma il sacco è nero e non trasparente: multato per aver violato l'ordinanza Raggi

  • Sistema la spesa in auto e viene centrata da una jeep in retromarcia: morta un'anziana

  • Alessio Terlizzi morto in un incidente a Castel Fusano, al vaglio la dinamica del sinistro

  • Via Battistini, auto della polizia finisce ribaltata dopo scontro con Smart: 4 feriti

  • Detenuto evaso a Roma, Vincenzo Sigigliano preso dopo 6 giorni di latitanza: era da una parente

Torna su
RomaToday è in caricamento