Castelli Today

Castel Gandolfo: il 14 marzo via i cassonetti stradali, inizia il porta a porta

Da lunedì 14 marzo inizia la fase operativa della raccolta differenziata a Castel Gandolfo e verranno eliminati i cassonetti stradali da tutto il territorio comunale

Il 14 marzo via i cassonetti stradali a Castel Gandolfo

I residenti e gli abitanti di Castel Gandolfo devono tenere annotata questa data: lunedì 14 marzo. Se vorranno buttare come ogni giorno la spazzatura, usciti di casa non troveranno più i cassonetti stradali. Infatti lunedì prossimo partirà il servizio di raccolta differenziata porta a porta e verranno rimossi tutti i cassonetti dalle strade durante il fine settimana, tra il 12 e il 13 marzo prossimi.

Domenica scorsa, 6 marzo, grande affluenza al punto informativo organizzato dalla Tekneko in Piazza della Libertà. Molti cittadini hanno chiarito dubbi, chiesto informazioni, anche per placare la naturale apprensione per un cambiamento nelle abitudini.

"Come in tutte le cose, ci vorrà un pò di pazienza e di impegno iniziale, ma ricordo che qualsiasi dubbio potrà essere chiarito al numero verde, presso i punti informativi (delegazione di Pavona e centro Pertini) o rivolgendosi agli stessi operatori, soprattutto per concordare il posizionamento più opportuno del mastello - scrive la sindaca Milvia Monachesi sui social network - Purtroppo in molti comuni nel primo periodo si verifica un aumento considerevole di rifiuti abbandonati sconsideratamente. Confidiamo nel senso civico dei nostri concittadini affinchè ciò non avvenga nel nostro territorio e per contribuire a mantenerlo pulito e accogliente".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Zhang Yao investita da un treno mentre inseguiva dei ladri

    • Cronaca

      Incendio a Tor Pignattara: fiamme in un palazzo, muore una 74enne

    • Politica

      Accese le luminarie di via del Corso e l'albero di natale di piazza Venezia

    • Politica

      Il caso Berdini tiene banco: Raggi lo blinda, ma il destino dell'assessore appare segnato

    I più letti della settimana

    • Carambola tra auto davanti al cimitero: un morto e due feriti gravi

    • Una tonnellata di botti di capodanno in un magazzino nel centro abitato, sequestrati

    • Albano: tutti in piazza per festeggiare il broccolo capoccione

    • Post vendemmia 2016, per i Castelli Romani vini di alta qualità

    • “Vivi Rocca di Papa”: nasce il calendario di visite guidate per centro storico e boschi

    • Arrivi a Frascati in treno per lo shopping natalizio? Biglietto rimborsato

    Torna su
    RomaToday è in caricamento