CastelliToday

Gli "Instagramers" italiani si incontrano a Castel Gandolfo

Con la collaborazione dell'assessorato al Turismo della Regione Lazio e con Visit Lazio, il Comune di Castel Gandolfo ha dato appuntamento alle community di Instagramers per promuovere e far conoscere attraverso un racconto digitale fatto di scatti, post e hashtag il territorio

19 marzo Instameet Castel Gandolfo

Gli "Instagramers" di tutta Italia (gli utenti del social network fotografico Instagram) sono pronti a incontrarsi domenica 19 marzo a Castel Gandolfo per partecipare al cosiddetto Instameet dedicato a raccontare tramite i mezzi digitali, foto post e hashtag la bellezza e  il fascino degli affacci mozzafiato sul Lago Albano e i vicoli ricchi di storia di uno dei Borghi più belli d'Italia.

L'appuntamento per tutta la community di Instagram è stato organizzato con la collaborazione dell'assessorato al Turismo della Regione Lazio e con Visit Lazio, il Comitato Via Francigena del Sud e naturalmente il Comune di Castel Gandolfo per promuovere e far conoscerela biodiversità, la storia, la cultura e l'enogastronomia del  territorio, sfruttando anche le potenzialità della rete e dei socialnetwork.

L'Instameet avrà la durata di una giornata, durante la quale la community di instagrammers sarà accompagnata alla scoperta di alcuni degli scorci più suggestivi del lago, del borgo e dei punti di d'interesse storici e culturali di Castel Gandolfo. Gli hashtag ufficiali dell'evento saranno #castelgandolfo #ilborgodeiborghi e #lazioisme.

L'Instameet sarà anche una vetrina importante per presentare online le bellezze di Castel Gandolfo, in vista della finale del concorso Il Borgo dei Borghi, la rubrica di Borghi d'Italia che va in onda all'interno del programma di Rai 3 "Kilimangiaro".

"Castel Gandolfo - racconta il sindaco Milvia Monachesi - è una perla a due passi da Roma nel cuore verde dei Castelli Romani. I suoi vicoli, il suo lago e le sue piazzette sono ricche di storia e di bellezza, con panorami mozzafiato che da secoli incantano cittadini, turisti e Papi. L'Instameet sarà una nuova occasione per promuovere e far conoscere il nostro territorio, attraverso gli occhi e il racconto di instagrammers, influencer e blogger di viaggio".

L'Instameet di Castel Gandolfo rientra a pieno nella strategia di valorizzazione dei territori della Regione Lazio come spiega l'assessore regionale al turismo Massimiliano Smeriglio:"Il Mibact ha dedicato il 2017 ai Borghi d'Italia. Per questo abbiamo messo in campo varie iniziative per valorizzare le bellezze della nostra regione, come il Bando Borghi finalizzato a potenziare la promozione turistica. L'Instameet di Gastel Gandolfo va proprio in questa direzione, facendo scoprire a blogger e influencer del web uno dei borghi più belli alle porte di Roma. Un'iniziativa importante, che sfrutta le enormi potenzialità offerte dai social network per promuovere gli splendidi scorci, le ricchezze storiche e naturali del nostro territorio".

 
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Roma città blindata: quattro manifestazioni per un sabato ad alta tensione

  • Cronaca

    Piove e la Pontina finisce devastata: buche come crateri, decine di auto danneggiate

  • Cronaca

    Gelo a Roma, da domenica riscaldamenti accesi per 18 ore. Protezione civile in allerta

  • Cronaca

    Esquilino, in fiamme un simbolo del quartiere: bruciano le giostrine di piazza Vittorio

I più letti della settimana

  • Blocco traffico: a Roma domenica 25 febbraio niente auto nella fascia verde

  • Incidente sulla via Aurelia: scontro tra uno scooter ed un bus Cotral, un morto

  • Meteo a Roma, maltempo prima dell'arrivo di Burian: attese nevicate in collina

  • Roma sotto zero: arriva l'ondata di gelo, i consigli per difendersi da Burian

  • Incidente sul Raccordo: scontro tra quattro auto, una prende fuoco. Traffico in tilt

  • Neve e gelo fanno paura: scatta l'allerta nella Capitale. Ai Castelli scuole chiuse

Torna su
RomaToday è in caricamento