CastelliToday

Rocca di Papa: condannata radio M2O per emissioni elettromagnetiche

La società Ellemedia proprietaria di Radio M20 dovrà risarircire il comune di Rocca di Papa per inquinamento elettromagnetico

Radio M20, la radio della "musica allo stato puro", dovrà risarcire il Comune di Rocca di Papa per una somma di 11.372 euro per aver superato i limiti di emissioni elettromagnetiche. La società Elemedia S.p.a, proprietaria dell’emittente radiofonica,  è stata condannata dal Tribunale di Velletri che con la sentenza 1697/2012, ha rispinto i ricorsi dell'azienda.

Nel settembre del 2012 l'Arpa Lazio aveva accertato che in merito all'esposizione alle radio frequenze si erano superati i limiti di 6 V/m. Al momento dell’accertamento la frequenza 90,50, dalla quale trasmette M2O, posizionata in località Madonna del Tufo, misurava un campo elettromagnetico pari a 7 V/m. Sia l'audizione presso il sindaco che il ricorso al tribunale hanno dato un esito negativo per l'azienda. Non è il primo caso a Rocca di Papa di radio condannate a pagare per inquinamento elettromagnetico.

“E’ un risultato importante –ha  commentaro soddisfatto il primo cittadino Pasquale Boccia - che premia l’impegno assiduo e la posizione drastica che abbiamo assunto contro l’inquinamento ambientale derivante dalle centinaia di tralicci di trasmissione radiotelevisiva che insistono abusivamente sul nostro territorio. Il fatto che un organo di giustizia amministrativa ci abbia dato ragione, condannando l’emittente al pagamento della sanzione comminata, è un passo avanti decisivo verso la sostanziale riduzione dei tralicci e la riduzione a conformità di tutte le emissioni per la salvaguardia della salute di tutti i cittadini”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • O' Principe di Tor Bella Monaca, spaccio h24 e vita in stile Gomorra: così la palazzina è diventata il suo fortino

  • Sciopero Roma Tpl, lunedì 18 novembre a rischio i bus in periferie: orari e fasce di garanzia

  • Tor Bella Monaca, stroncata la piazza di spaccio del Principe: fruttava 200mila euro al mese

  • Pizza Awards Italia 2019, Roma stupisce: ecco le migliori pizze della Capitale (e del Lazio)

  • Sushi "all you can eat" a Roma: 10 ristoranti giapponesi da provare

  • Incidente a Romanina: scontro tra auto, morta una mamma. Grave la figlia

Torna su
RomaToday è in caricamento