CastelliToday

Lanuvio pronto a entrare in Europa con i fondi strutturali

Oggi la conferenza stampa di presentazione dell'accordo di collaborazione la società Demetra specializzata in progettazione dei fondi strutturali europei

La firma dell'accordo tra Comune di Lanuvio e società Demetra

L'amministrazione comunale di Lanuvio sarà sempre aggiornata sui finanziamenti che provengono dall'Unione Europea per il periodo di programmazione finanziaria 2014-2020 grazie a un accordo di collaborazione gratuita siglato con la società Demetra SPV, specializzata nel monitoraggio e nella progettazione dei fondi europei e raggiungere gli obiettivi strategici di Europa 2020. Crescita e occupazione, lotta contro i cambiamenti climatici e riduzione della dipendenza energetica, della povertà e dell’esclusione sociale sono solo alcuni degli obiettivi dell'Europa del futuro.

“E’ una scelta strategica dell’Amministrazione comunale - ha dichiarato il Sindaco Luigi Galieti - proiettare il Comune di Lanuvio in Europa e la selezione dei fondi europei e la partecipazione a progetti specifici permetterà di acquisire risorse extra rispetto al bilancio comunale per realizzare nuovi servizi e opere pubbliche a beneficio della comunità”.

L’Assessore all’Urbanistica Andrea Volpi, responsabile del progetto, ritiene che: “programmare per tempo le attività del Comune di Lanuvio e cogliere le opportunità finanziate dall’Unione Europea è una scelta virtuosa che la Giunta lanuvina ha fortemente voluto per offrire nuovi servizi pubblici ai cittadini, oltreché un impegno assunto in campagna elettorale e mantenuto”.
Infatti, è principalmente tramite questo strumento d'investimento che l'Unione realizzerà gli obiettivi della strategia Europa 2020:. “Stiamo lavorando – continua Volpi – per estendere le molteplici opportunità dei finanziamenti europei anche alle tante imprese private del territorio. A tal fine, organizzeremo Febbraio una grande Conferenza  dove comunicheremo i nuovi servizi comunali e i servizi destinati alle imprese per rilanciare l’economia e l’occupazione”.

A margine della firma dell’importante accordo c’è stata la donazione ufficiale da parte della società Demetra SPV al Comune di Lanuvio di una copia litoserigrafica a tiratura limitata dell’opera pittorica “Dall’Unità d’Italia all’Unione Europea”, realizzata in acrilico e foglia d’oro 24k dall’artista Giovanna Dejua. La Fondazione a lei intitolata, inoltre, ha gentilmente concesso l’uso dell’immagine per il logo dello Sportello Europa che sarà aperto nel Comune di Lanuvio.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in via Cassia, auto contro un pilone: due morti

  • In bilico sul balcone si lascia cadere nel vuoto, salvata dalla polizia fra gli applausi dei residenti

  • Sciopero, oggi a rischio bus Cotral e Roma Tpl: gli orari e le linee interessate

  • Meteo Roma, peggiorano le previsioni: l'allerta diventa "codice arancione"

  • Mercatini di Natale a Roma: tutti quelli da non perdere

  • Maltempo a Roma, un'altra strage di alberi: strade chiuse e auto schiacciate dai rami 

Torna su
RomaToday è in caricamento