CastelliToday

Lanuvio: arriva l'illuminazione pubblica nelle periferie di Malcavallo e in Via Scassati

La Consigliera comunale Veronica Proscio: "Stanziati 100 mila euro per gli impianti di pubblica illuminazioni a Malcavallo e in Via Scassati".

Foto di repertorio

L’Amministrazione comunale di Lanuvio ha stanziato 100 mila euro  per realizzare gli impianti di pubblica illuminazione nelle periferie Via Riserva della Bandita, Via Malcavallo e Via Scassati.

"È nostro impegno qualificare le ex zona agricole, oggi nuclei abitati, a quartieri, ed è per questo che, nelle possibilità del bilancio comunale, cercheremo di ridistribuire ai cittadini che li hanno pagati, gli oneri di urbanizzazione realizzando servizi utili come la pubblica illuminazione",spiega la consigliera comunale delegata ai Nuclei abitativi Veronica Proscio.

"Non sarà facile recuperare ad anni ed anni di abbandono delle periferie, ma questi interventi, così come i procedimenti già avviati con le perimetrazioni dei nuclei spontanei, rappresentano l'impegno tangibile dall'Amministrazione Galieti nel mettere al centro della programmazione anche i quartieri fisicamente fuori dai nuclei urbani. Siamo consapevoli che c'è molto da fare e non dimenticheremo nessuna area del nostro vasto territorio", conclude.

 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Alberi, Raggi convoca gli stati generali: "Servono decisioni coraggiose"

  • Cronaca

    Arresto Gallagher e Traffik, i trapper rispondono su instagram: "Dichiarazioni infamanti"

  • Politica

    Mussolini ed il Ventennio fanno ritorno a Palazzo Venezia: il blitz di Azione Frontale

  • Cronaca

    Incendio sulla Prenestina: camion Ama carico di rifiuti in fiamme

I più letti della settimana

  • Presidente cinese a Roma: dal 21 marzo strade chiuse e una doppia 'green zone'

  • Barberini: la scala mobile si accartoccia, scene di panico. Chiusa la stazione. Il racconto di un testimone

  • Borghesiana: sorpasso azzardato con l'auto rubata, cinque feriti. Tre sono gravi

  • In 30mila a Roma per la Marcia per il clima: sabato 23 marzo strade chiuse e bus deviati

  • Tragedia a Largo Preneste: è morto Umberto Ranieri. Chi lo ha colpito con un pugno? Il punto sulle indagini

  • "No a perquisizioni razziste sul bus": il cartello sulle pensiline Atac contro le forze dell'ordine

Torna su
RomaToday è in caricamento