CastelliToday

Lariano: diminuiscono le tariffe per la TARI anche per il 2018

L’amministrazione Caliciotti abbassa la Tari anche quest’anno, riduzione della Tari di circa il 3%. In arrivo due finanziamenti per complessivi 700.000 euro in arrivo dalla Regione per la realizzazione di una compostiera di vicinato e per l’ampliamento dell’Isola Ecologica di via Garibaldi

Il consiglio comunale di Lariano

Buone notizie in arrivo per i contribuenti del comune di Lariano: le nuove tariffe TARI approvate dal Consiglio Comunale prevedono una riduzione del 3% rispetto allo scorso anno, restano invariate le tariffe per l'Imu, Tasi e le addizionali Irpef.

La riduzione delle tariffe Tari si aggiunge a quelle degli anni scorsi per arrivare a una riduzione del 18% in tre anni: "Per il terzo anno consecutivo- ha affermato il sindaco Maurizio Caliciotti- riusciamo ad abbassare la Tari, grazie ad un continuo miglioramento del servizio di raccolta di differenziata, un grande lavoro degli operatori e collaborazione dei cittadini, siamo arrivati ad una percentuale del 70% di differenziata.  Non credo che ci siano tariffe più basse di quelle che si praticano a Lariano. Abbiamo cercato di mantenere bassa la quota variabile (delle famiglie) venendo sempre incontro alle esigenze della nostra comunità".

Il primo cittadino ha anche illustrato i futuri progetti per migliorare il servizio di raccolta differenziata con nuovi impianti per la differenziazione dei rifiuti: "Per il problema del conferimento della frazione umida ed evitare di portare il materiale fuori Regione, stiamo studiando e   ci stiamo attivando su vari fronti per trovare soluzioni diverse tra cui la realizzazione di una compostiera di vicinato per la quale abbiamo ricevuto un finanziamento regionale di 400 mila euro".

"E’ inoltre è in programma un ampliamento dell’isola Ecologica di via Garibaldi sempre grazie ad un ulteriore finanziamento regionale di 300 mila euro.  I miglioramenti del servizio sono sotto gli occhi di tutti. Possiamo ancora migliorare grazie anche ad una continua opera di sensibilizzazione dei cittadini a fare la raccolta in modo corretto e con aiuto della vigilanza e chiediamo la collaborazione dei cittadini per segnalare gli abusi. Il Comune di concerto con la polizia locale sta facendo la sua parte, sono stati fatti vari controlli ed elevati 50 verbali per infrazioni nei confronti di cittadini che non conferivano in maniera corretta", ha concluso il sindaco Caliciotti.

Potrebbe interessarti

  • Morso del ragno violino, tutto quello che è bene sapere

  • Bonus idrico: cos'è e chi può usufruirne

  • Centrifughe e frullati: eccone 8 da provare nell'estate romana

  • "Kit Care con Amore": il necessario diventa indispensabile per chi non ha programmato il ricovero ospedaliero

I più letti della settimana

  • Condomini aspettano i ladri sul terrazzo, li bloccano nel palazzo e li consegnano alla polizia

  • Blindati della polizia alla scuola di via Cardinal Capranica: notte d'assedio, in mattinata lo sgombero

  • Incendio in via del Cappellaccio: in fiamme deposito di pneumatici, fumo nero tra Eur e Ostiense

  • A Roma per una visita medica, muore investita da camion. "Stava attraversando le strisce"

  • Incidente a San Giovanni: donna investita e uccisa da un camion

  • Roma, incendio in via Appia Nuova: brucia autodemolitore, alta colonna di fumo nero in cielo

Torna su
RomaToday è in caricamento