CastelliToday

Monte Compatri: svolta ecologica per l'illuminazione, arrivano i lampioni a led

Risparmio ed efficienza energetica. Arriva anche a Monte Compatri la tecnologia Led per l’illuminazione pubblica: verranno sostituti gli oltre 1400 punti luce del territorio monticiano

Veduta di Monte Compatri

Svolta verso il risparmio e l'efficienza energetica per la pubblica illuminazione del Comune di Monte Compatri: è stato approvato dalla giunta il progetto preliminare per  sostituire gli oltre 1400 punti luce del territorio monticiano con moderni lampioni a led, che permettono di migliorare il servizio e avere un basso impatto ambientale. In termini energetici si traduce con un meno 60% di emissioni.

Il progetto di ammodernamento dell'illuminazione pubblica sarà sostenuto attraverso un project financing di 4 milioni di euro per cui sarà pubblicato il bando nel mese di marzo per permettere l'inizio dei lavori entro la fine del 2016. Chi si aggiudicherà la gara avrà anche in carico la gestione e la manutenzione degli impianti a led per 20 anni con un risparmio per il comune che ammonta a circa 200 mila euro, secondo le stime.

Ci sarà anche un numero verde che i cittadini potranno contattare in caso di guasto o mal funzionamento. L’intervento sarà garantito in 24 ore. E non mancheranno le penali nel caso in cui il ripristino del servizio non dovesse avvenire nei tempi stabiliti.

In ultimo nelle zone sensibili sarà installato un sistema di videosorveglianza. Per rispondere alla richiesta di sicurezza dei cittadini, dopo gli atti vandalici che si sono verificati in questi mesi in varie zone della città.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Due anni di giunta Raggi: le pagelle degli assessori

  • Incidenti stradali

    Incidente a Castel Porziano: cade dallo scooter e finisce travolto da un'auto, morto 36enne

  • Cronaca

    La truffa del finto parlamentare: così tre romani hanno rubato 20.000 euro a padre e figlio

  • Politica

    River, il Campidoglio se ne lava le mani e distrugge le casette. I rom: "Trattati come animali"

I più letti della settimana

  • Schianto sul lungotevere, due morti. Perde la vita lo chef stellato Alessandro Narducci

  • Cassia bis: si getta dal ponte e finisce su furgone in corsa, morta una donna

  • Tragedia sulla via del Mare: auto si scontra con moto e si ribalta, un morto ed tre feriti gravi

  • Droga ed estorsioni col metodo mafioso, così "Zio Franco" controllava la zona di Montespaccato

  • I romani e il trasporto pubblico: viva la metro, ma diminuiamo le attese

  • Prenestina: provoca incidente, ferisce due bimbe e scappa a piedi. Rintracciato pirata della strada

Torna su
RomaToday è in caricamento