CastelliToday

Castel Gandolfo: si è spento Marcello Costa, il sindaco delle Olimpiadi

Si è spento all'età di 93 anni Marcello Costa sindaco di Castel Gandolfo per ben 30 anni che aveva portato i giochi olimpici di Roma 1960 sul lago con le gare di canottaggio

1960: il sindaco Costa accende la fiamma olimpica. Tratta dal libro "O'gnommero" di Luciano Mariani e Paolo Emili

La città di Castel Gandolfo perde una figura storica che ha segnato la vita politica locale per oltre 30 anni: si è spento nella giornata di ieri all'età di 93 anni Marcello costa, sindaco di Castel Gandolfo per oltre 30 anni, dal 1952 al 1985, e noto per essere il sindaco che aveva portato i giochi olimpici sul lago.

Marcello Costa fu, infatti, il sindaco delle Olimpiadi e la comunità di Castel Gandolfo ancora oggi lo ricorda come una persona integerrima e lungimirante, apprezzandone la sua leale collaborazione con gli amministratori che si sono avvicendati negli anni. Nel corso del suo mandato come primo cittadino ha saputo portare a termine obiettivi di interesse generale per il Comune e per i cittadini, mantenendo sempre ottimi rapporti tra l’Amministrazione Comunale, la cittadinanza e il Vaticano.

“Un sindaco ed un uomo che ha molto amato e molto ha dato a Castel Gandolfo. Grazie a lui abbiamo ospitato le Olimpiadi del 1960 per il canottaggio, che hanno portato, oltre al risalto mondiale e all'enorme afflusso di visitatori, un totale rinnovamento della zona lago, con la costruzione della galleria, della strada e della funivia”, ricorda la sindaca Milvia Monachesi - A lui  dobbiamo anche la realizzazione della zona 167 e delle case popolari. Ma è stato anche un sindaco cordiale con tutti ed attento anche alle piccole cose. Fino all'ultimo ha continuato a seguire le vicende cittadine, e spesso io stessa ho ricevuto i suoi consigli, sempre molto appropriati. Grazie Sindaco Costa, grazie Marcello!”

Le esequie si svolgeranno martedì 22 gennaio alle ore 9.30 nella Parrocchia di S. Antonio di Padova, circonvallazione Appia 158/A a Roma. La salma sarà tumulata nel cimitero di Castel Gandolfo dove arriverà il 22 gennaio alle 11.30 circa e sarà accolta dal Sindaco Milvia Monachesi, dal parroco Don Enzo e dalla comunità castellana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in via Cassia, auto contro un pilone: due morti

  • In bilico sul balcone si lascia cadere nel vuoto, salvata dalla polizia fra gli applausi dei residenti

  • Sciopero, oggi a rischio bus Cotral e Roma Tpl: gli orari e le linee interessate

  • Meteo Roma, peggiorano le previsioni: l'allerta diventa "codice arancione"

  • Mercatini di Natale a Roma: tutti quelli da non perdere

  • Maltempo a Roma, un'altra strage di alberi: strade chiuse e auto schiacciate dai rami 

Torna su
RomaToday è in caricamento