CastelliToday

Rocca di Papa si riempie di artisti con "L'arte nel cuore del paese"

Domenica prossima, tanti artisti dei Castelli Romani avranno la possibilità di dedicarsi alla propria passione, godendo dei panorami e dei vicoli di Rocca di Papa. Si terrà, infatti, la 5a edizione del Concorso di Pittura Estemporanea “Rocca di Papa Città d’Arte”

Una veduta di Rocca di Papa

“Da sempre, il nostro territorio ha ispirato generazioni di intellettuali e artisti. Pensiamo, ad esempio, al periodo del Grand Tour, di cui abbiamo numerose ed eccellenti testimonianze pittoriche che immortalano i Colli Albani, con i suoi selvaggi paesaggi naturali e i tanti resti archeologici. Questa nobile tradizione non si è mai interrotta, ma va alimentata e incoraggiata. Per questo motivo, abbiamo organizzato l’Estemporanea, un’iniziativa in cui i pittori locali e non potranno dipingere nel centro storico, all’aria aperta. Sarà un’occasione per ricordare che Rocca di Papa è un paese che annovera molti e validi artisti tra le proprie fila.”, con queste parole il sindaco di Rocca di Papa Emanuele Crestini ha presentato la 5^ edizione del Concorso di Pittura Estemporanea “Rocca di Papa Città d’Arte”

Domenica prossima 1ì ottobre, tanti artisti dei Castelli Romani avranno la possibilità di dedicarsi alla propria passione, godendo dei panorami e dei vicoli di Rocca di Papa. La manifestazione interesserà il centro storico del paese ed è organizzata dal Comune di Rocca di Papa, in collaborazione con la Pro Loco e il Gruppo Archeologico Latino.

La kermesse pittorica inizierà fin dal mattino con un'estemporanea di pittura trai cicoli del paese per proseguire nel pomeriggio con visite guidate alla scoperta dei murale e del Duomo. Nel tardo pomeriggio l'esposizione dei dipinti realizzati e la premiazione dei vincitori.

“Come Amministrazione Comunale – ha dichiarato Bruno Fondi, consigliere comunale e promotore del Concorso – la nostra intenzione è quella di proseguire sul percorso iniziato anni fa dal maestro Miro Fondi, ideatore dell’Estemporanea e di altre manifestazioni importanti, come l’Infiorata, che di recente è tornata alla ribalta. Ovviamente, desideriamo fare sempre di più per la comunità rocchegiana. Perciò, in concomitanza del Concorso abbiamo invitato i commercianti del centro storico ad aprire le proprie attività per la giornata di domenica."

"Sarà quindi possibile assaporare i prodotti dei forni locali e la porchetta di Rocca di Papa, cotta con la legna di castagno. Inoltre, dopo la premiazione finale, in piazza Valeriano Gatta, si terrà un concerto jazz de “I Senzanicola”, complesso musicale che per anni ha accompagnato Nicola Arigliano, importante artista italiano del secolo scorso. Inoltre, nello stesso luogo, chi vorrà potrà gustare un’apericena. Infine, sono anche previste diverse visite guidate ai murales e alla Chiesa di Santa Maria Assunta, organizzate grazie alla preziosa collaborazione con il Gruppo Archeologico Latino – Sezione Albana. Ritengo che si tratti di semplici ma efficaci elementi utili per sostenere le attività del centro storico e offrire ai visitatori una migliore esperienza complessiva.”

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul Raccordo Anulare, scontro tra auto e moto: morti due giovani di 27 e 20 anni

  • Morto in un incidente sulla Tangenziale est, sbalzato dalla Smart e investito da un pullman

  • La Lazio e la passione per le moto: Finocchio e Borghesiana piangono Daniele, il giovane morto in un incidente stradale

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 14 e domenica 15 settembre

  • Ragazza impiccata al parco giochi, il ritrovamento dopo una notte di ricerche. Il racconto del custode

  • Ecco il Salario Center: a Roma nord un nuovo centro commerciale

Torna su
RomaToday è in caricamento