homemenulensuserclosebubble2shareemailgooglepluscalendarlocation-pinstarcalendar-omap-markerdirectionswhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companieslocation-arrowcarbicyclesubwaywalkingicon-cinemaicon-eventsicon-restauranticon-storesunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Castelli Today

Rocca di Papa: con il nuovo anno arriva il nuovo gestore per la raccolta differenziata

Il 2016 vede a Rocca di Papa un cambio di gestione per la raccolta differenziata: Cosvega srl ha vinto il bando di gara europeo

Foto di repertorio

Il 2016 inizia a Rocca di Papa con una prima novità amministrativa: cambia il gestore del servizio di raccolta differenziata porta a porta. Il bando di gara europeo per la gestione del servizio è stato vinto dalla società Cosgeva srl, che prenderà in carico il lavoro svolto finora dall'Aimeri ambiente. 

Il servizio porta a porta sul territorio di Rocca di Papa è partito nel 2010 con non poche difficoltà come ha messo in evidenza il sindaco Pasquale Boccia: "Il superamento del 50% dei rifiuti differenziati ad oggi è un risultato apprezzabile, soprattutto se visto nell’ottica delle grandi difficoltà che ci siamo trovati ad affrontare in questi anni, dall’indisponibilità del centro di raccolta comunale alla crisi interna alla ditta, che hanno di fatto ostacolato il normale proseguimento delle attività”.

La progressiva estensione del servizio porta a porta ha portato a una progressiva riduzione dei rifiuti conferiti in discarica passati da 4.823 tonnellate nel 2013 a 3.990 nel 2015.

“Dobbiamo e possiamo fare di più. Intendiamo arrivare entro i primi mesi del nuovo anno alla soglia minima del 65% dei rifiuti differenziati prevista dalla legge per poi proseguire puntando a percentuali sempre maggiori - conclude il sindaco - Gli obiettivi di consolidamento dei risultati raggiunti e il loro incremento presuppongono un’azione maggiormente capillare sul territorio di sensibilizzazione e repressione dei comportamenti di chi ancora persiste nel non allinearsi alle modalità della raccolta differenziata, andando a inficiare il decoro urbano e l’impegno degli operatori e di tutti i cittadini che seguono le regole, cui va il mio personale ringraziamento per il senso civico e il rispetto della nostra città”.

Da subito inizierà la comunicazione sulla nuova gestione e sulle novità che verranno introdotte, tra cui il contrasto all'eventuale evasione della differenziazione dei rifiuti.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Temporale a Roma: pioggia e raffiche di vento, disagi alla viabilità

    • Politica

      Roma ciclabile, la ricetta a Cinque Stelle: "Bike lane sulle consolari e un delegato"

    • Politica

      Da Salvaciclisti a delegato della giunta Raggi: "Io portavoce di una ciclabilità moderna"

    • Politica

      Atac, Rettighieri striglia Meleo e Raggi: il direttore generale ai saluti finali

    I più letti della settimana

    • Vandalizzata la statua del Belvedere dei sognatori sul Lago Albano

    • Marino: uno scrigno segreto per l’archeologia

    • Albano: nuove regole per i parcheggi per i disabili

    • Velletri: a fine anno a rischio il servizio di scuolabus

    • Marino: rubata la targa della sede dell'Avis

    • Genzano: chiuso per lavori di messa in sicurezza il consultorio giovani

    Torna su
    RomaToday è in caricamento