CastelliToday

Al Vivaro il corso di laurea in sport equestri

Il 6 novembre si inaugura il Corso di Laurea dell’Università degli Studi di Roma Foro Italico in Scienze Motorie con indirizzo Sport Equestri

Foto di repertorio

Al Centro Equestre Ranieri di Campello arriva per la prima volta in Italia il Corso di Laurea Triennale in Scienze Motorie con indirizzo Sport Equestri. Il Corso di Laurea, che verrà presentato mercoledì 6 novembre alle 11.00 al Centro Equestre Ranieri di Campello (CERC), avrà la durata di tre anni ed è stato costruito su misura dall’Università e da FISE per offrire ai professionisti di domani una specializzazione nel mondo equestre. 

Le lezioni al Centro equestre del Vivaro e a Rocca Priora

Le lezioni, tra teoria e pratica, si svolgeranno nella storica sede del centro equestre. Ad ospitare le attività sportive non a cavallo saranno invece la pista di atletica e il campo di Montefiore e il campo polivalente del Bluegreen Sporting Club, grazie ad una convenzione tra il Comune di Rocca Priora, l’Università degli Studi di Roma Foro Italico e la Federazione Italiana Sport Equestri (FISE). Altre lezioni potranno, inoltre, essere svolte anche nelle aule del Polo Culturale Monsignor Giacci. 

La sindaca di Rocca Priora: "Grande opportunità per il nostro territorio"

 “Un traguardo importante con cui si celebra la tradizione equestre di Rocca Priora e del nostro territorio. Un corso che, guardando alle nostre radici storiche, ci proietta verso il futuro del mondo universitario creando nuove opportunità di studio e di lavoro per i giovani”, commenta il Sindaco Anna Gentili. 

“Non abbiamo esitato a cogliere questa opportunità che ridà valore alla vocazione equestre della nostra città. E per questo abbiamo aperto le porte del centro sportivo Montefiore e del Polo Culturale Monsignor Giacci che andranno a completare le strutture a supporto della nuova offerta formativa universitaria. Un’opportunità nata anche grazie alla sinergia con il Comune di Rocca di Papa, proprietaria delle strutture del CERC, con la Fise e con l’Università degli Studi di Roma Foro Italico che ringrazio. Agli studenti e alle studentesse che frequenteranno il corso mando un benvenuto e un grande in bocca al lupo per i loro percorso di studi”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In bilico sul balcone si lascia cadere nel vuoto, salvata dalla polizia fra gli applausi dei residenti

  • Tragedia in via Cassia, auto contro un pilone: due morti

  • Sciopero, oggi a rischio bus Cotral e Roma Tpl: gli orari e le linee interessate

  • Meteo Roma, peggiorano le previsioni: l'allerta diventa "codice arancione"

  • Mercatini di Natale a Roma: tutti quelli da non perdere

  • Maltempo a Roma, un'altra strage di alberi: strade chiuse e auto schiacciate dai rami 

Torna su
RomaToday è in caricamento