CastelliToday

Votate Castel Gandolfo come Borgo più bello d'Italia 2017

Il Comune di Castel Gandolfo ha lanciato una campagna comunicativa per invitare i cittadini a votare la città come Borgo più bello d'Italia premio assegnato dalla Rai

Il Borgo più bello d'Italia

Nel fine settimana è diventato un vero e proprio tam tam sui social network: votate Castel Gandolfo come Borgo più bello d'italia! E' la campagna di comunicazione lanciata dal comune castellano per aggiudicarsi il titolo attribuito dalla Rai.

Ma come si fa a votare per il Comune di Castel Gandolfo e far sì che nei Castelli Romani arrivi un così importante riconoscimento che premierebbe le bellezze e le potenzialità del territorio? Le votazioni per il Borgo più bello d'Italia del 2017, sono telematiche e si effettuano sul sito internet della nota trasmissione di Rai 3 "Alle falde del Kilimangiaro".  Basta collegarsi sul sito della trasmissione dal 12 marzo al 2 aprile (fino alla mezzanotte), il voto è gratuito e previa registrazione si potrà votare una sola volta al giorno esprimendo una sola preferenza sulle 20 opzioni di voto disponibili.

Gli utenti non registrati dovranno registrarsi indicando username, password ed indirizzo email di riferimento. Ricevuta la mail di convalida della creazione della nuova utenza, potranno effettuare il login sul sito  e procedere alla votazione via web.

Il Borgo dei Borghi 2017 sarà il Borgo, che ha raccolto il maggior numero di voti, nella somma tra quelli espressi via rete e quelli di una Giuria di Esperti, composta da 3 personalità, il cui voto è pari a quello del popolo del web.

La classifica finale verrà svelata durante una puntata speciale in prima serata del programa Kilimagiaro, in onda su Rai 3 domenica 16 Aprile 2017.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Scontri Liverpool Roma: i due ultras della Roma a processo il 24 maggio

  • Politica

    Referendum Atac: "Lo spostiamo per ampliare le tutele dei cittadini. Nessuno sarà privato di alcun diritto"

  • Cronaca

    Testata al giornalista, Roberto Spada: "Mi vergogno, chiedo scusa a tutti"

  • Cronaca

    Scacco alla banda di Prima Porta: così gestivano lo spaccio di Roma Nord

I più letti della settimana

  • 25 aprile: dal Centro a Tor Cervara, ecco le deviazioni degli autobus

  • Sciopero, domani stop a 10 linee in periferia

  • Mafie: 93 i clan nel Lazio, 11 solo a Tor Bella Monaca. Ecco le piazze di spaccio a Roma

  • Tragedia nel parco: fa jogging e scopre corpo di donna carbonizzato a Tre Fontane

  • 25 aprile a Roma: gli eventi nel giorno della Festa della Liberazione

  • Muore di aneurisma ma per i medici era mal di schiena: chiesta relazione al policlinico Casilino

Torna su
RomaToday è in caricamento