CastelliToday

Ariccia: ripresi i lavori per il Policlinico dei Castelli

Ieri sono ripresi i lavori per la costruzione del Policlinico dei Castelli Romani con la riapertura dei cantieri dopo mesi di blocco

Sono ripresi nella giornata di ieri i lavori per la costruzione del Nuovo Ospedale dei Castelli. È stato infatti riaperto il cantiere per la realizzazione di un'opera strategica per la sanità dei Castelli Romani e per l’area litoranea a sud di Roma.

La riapertura era infatti stata deliberata dal Collegio di Vigilanza, il cui presidente è il Sindaco di Ariccia, Emilio Cianfanelli lo scorso novembre e con successiva seduta del medesimo collegio poco prima di Natale veniva ordinata al Rup nominato dalla Asl RmH, ing. Paolino Zappatore, l’immediata ripresa di tutte le attività necessarie alla realizzazione dell’Ospedale dei Castelli.

Ieri alla presenza del Presidente del Collegio di Vigilanza per la realizzazione del nuovo nosocomio, Emilio Cianfanelli, sono stati riaperti i cancelli del cantiere consegnato lo scorso anno alla ATI che si è aggiudicata l’appalto concorso per la realizzazione dell’opera. Riprenderanno perciò tutte le attività propedeutiche quali le ricerche archeologiche e lo sminamento prima dello  scavo delle fondamenta che porteranno entro circa 3 anni alla realizzazione del Nuovo Ospedale dei Castelli Romani, così come previsto dall’Accordo di Programma siglato tra Regione Lazio, Asl RmH e Comune di Ariccia nel 2006.  

Soddisfazione è stata espressa dal vice-presidente del Consiglio Regionale del Lazio Bruno Astorre: "La riapertura del cantiere per l’Ospedale dei Castelli è davvero un’ottima notizia per iniziare il 2011. Un plauso al sindaco di Ariccia, Emilio Cianfanelli, che con il Consiglio di Vigilanza si è assunto la responsabilità di far ripartire i lavori che consegneranno un’opera strategica per tutto il territorio. Un grazie anche alla Presidente della Regione, Renata Polverini, che non si è opposta alla decisione del CIV. Il Pd in Regione si è battuto affinché i fondi per l’edilizia sanitaria venissero investiti per la costruzione di quattro nuovi ospedali, tra cui il Policlinico dei Castelli. Come consigliere regionale e come esponente di questi territori non posso che accogliere con soddisfazione questa notizia".

Potrebbe interessarti

  • Parcheggi di scambio: dove si trovano

  • Cinema all'aperto a Roma: indirizzi e film in programma nell'estate 2019

  • Saldi estivi a Roma, manca poco: quando iniziano

  • Come ottenere il permesso Ztl

I più letti della settimana

  • Esplosione a Rocca di Papa: crolla la facciata del Comune, 16 feriti tra loro 3 bambini. Grave il Sindaco

  • Tragedia a Torvaianica: ragazzo di 17 anni morto affogato in mare

  • Viale Marconi: violentate e picchiate in strada. Aggressore fugge e viene investito

  • Meno di 300 euro andata e ritorno da Roma a New York: ecco il nuovo volo diretto

  • Torna #vialibera: domenica 16 giugno a Roma 15 chilometri di strade solo per bici e pedoni

  • Incidente A1: auto e tir forano gomme su una buca, maxi tamponamento fra 7 mezzi

Torna su
RomaToday è in caricamento