CastelliToday

Ariccia: sgozzata nella stanza dell'hotel California, fermato un 25enne

Il corpo della donna, probabilmente una prostituta, presentava un profondo taglio alla gola. Ad avvertire gli agenti i proprietari dell'hotel. Il presunto omicida è stato poi arrestato ad Aprilia

Una donna di circa 30 anni, probabilmente una prostituta, è stata trovata morta nel tardo pomeriggio di ieri in una stanza dell'Hotel California ad Ariccia. Il corpo della donna presentava un profondo taglio alla gola.

Gli uomini della squadra mobile di Albano, giunti sul posto allertati dai proprietari dell'albergo, dopo aver raccolto una serie di testimonianze all'interno dell'hotel, si sono messi sulle tracce di un uomo con cui la vittima era giunta al California poco dopo l'ora di pranzo.

Il giovane, un 25enne italiano residente a Genzano, è stato fermato attorno alle 20. Al momento del fermo l'uomo si trovava in un centro commerciale d'Aprilia. Dai primi riscontri sembrerebbe che alla base dell'uccisione della donna vi sia una lite scoppiata tra i due, poi degenerata nel folle gesto dell'uomo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in via Cassia, auto contro un pilone: due morti

  • In bilico sul balcone si lascia cadere nel vuoto, salvata dalla polizia fra gli applausi dei residenti

  • Incidente a Colli Albani, autocarro investe e uccide 42enne in via Menghini

  • Sciopero, oggi a rischio bus Cotral e Roma Tpl: gli orari e le linee interessate

  • Meteo Roma, peggiorano le previsioni: l'allerta diventa "codice arancione"

  • Incidente sulla Cassia, Roma nord piange Alessandro e Marco

Torna su
RomaToday è in caricamento