CastelliToday

Trasporti, arrivano i nuovi bus per l'Ospedale dei Castelli

Con l'apertura del Nuovo Ospedale dei Castelli la Regione Lazio ha potenziato anche i collegamenti con il trasporto pubblico. Otto i comuni coinvolti con nuove corse giornaliere

Il nuovo Ospedale dei Castelli

La Regione Lazio ha dato il via libera al finanziamento di 600 mila euro per l'attivazione delle nuove corse di trasporto pubblico per il collegamento con il Nuovo Ospedale dei Castelli. Otto i Comuni coinvolti con corse orarie che potranno trovare adeguata interscambiabilità con treno e servizi del trasporto Cotral.

"Siamo molto soddisfatti - ha dichiarato il Sindaco di Albano Nicola Marini - per questo finanziamento, arrivato su specifica richiesta della nostra Amministrazione, che permetterà di potenziare il collegamento con il Nuovo Ospedale dei Castelli e ripristinare la navetta Albano - Ariccia - Genzano. Ringrazio l’Assessore Regionale ai Trasporti Mauro Alessandri ed il Direttore Dott. Stefano Fermante per la sensibilità dimostrata e per la rapidità nel rispondere alle richieste del territorio".

Le nuove corse

Saranno quattro le corse che collegheranno i Castelli Romani all'ospedale ariccino e partiranno entro la fine del mese di gennaio:

- Lanuvio-Genzano-Ospedale
- Rocca di Papa-Marino-Castel Gandolfo-Ospedale
- Nemi-Genzano-Ariccia-Ospedale
- Estensione linea B Lanuvio-Ariccia-Ospedale

Le corse sono organizzate ognuna con sei corse giornaliere, andata e ritorno (quattro nei giorni festivi) con la previsione di fermate intermedie a chiamata. Le linee coprono complessivamente un percorso di 53 km, per 315mila km annui di percorrenza. Il servizio verrà attivato entro fine mese, quando le amministrazioni locali avranno completato l'iter burocratico.

Ripristinato il collegamento Genzano-Ariccia-Albano

La Giunta comunale di Genzano ha deliberato l’attuazione del potenziamento del servizio di trasporto pubblico locale da e per il nuovo Ospedale dei Castelli garantendo il collegamento lungo la via Appia del Comune di Genzano con i limitrofi Ariccia e Albano. Un risultato importante, che risponde alle esigenze dei cittadini in un’ottica di sostegno alla mobilità e che pone fine al momentaneo disservizio che si era creato con l'interruzione del collegamento trai tre comuni lungo la via Appia.

Soddisfatto il sindaco Daniele Lorenzon: “Stiamo lavorando per favorire la viabilità e la modalità sostenibile ottimizzando gli spostamenti attraverso combinazioni di trasporto efficienti. Il miglioramento della vivibilità urbana è tra le sfide più importanti che ci troviamo ad affrontare ogni giorno attraverso una serie di misure volte ad una riqualificazione degli spazi della città: dalla riduzione dell’inquinamento urbano all’adeguamento delle infrastrutture in chiave di sostenibilità green. In un’ottica di basso impatto ambientale i bus navetta saranno alimentati a metano”.

Nemi sarà collegata con le stazioni di Albano e Campoleone

Anche il comune di Nemi usufruirà del potenziamento dei servizi di TPL per il collegamento del Nuovo Ospedale dei castelli con i Comuni di Lanuvio, Nemi, Genzano di R., Albano Laziale, Castel Gandolfo, Marino e Rocca di Papa.

La Linea Nemi-Genzano– Ariccia – Noc servirà 4 comuni per  una tratta di 14,5 Km di lunghezza e 6 coppie di corse per i gironi feriali e prefestivi. Inoltre sono proviste altre 4 coppie di corse per i giorni festivi.

"Con piacere – ha dichiarato il sindaco di Nemi Alberto Bertucci - diamo questa notizia del potenziamento del trasporto pubblico locale sul quale da tempo stavamo lavorando in sinergia con gli altri sindaci dei comuni limitrofi con i quali abbiamo costituito il nuovo consorzio del TPL. Queste nuove linee consentiranno – continua-  di collegare Nemi, oltre al nuovo ospedale dei Castelli, anche con le stazioni ferroviarie di Albano e Campoleone".

"Conto – ha concluso il sindaco - che nei prossimi mesi potremo annunciare anche l’istituzione del collegamento diretto fra Nemi e la stazione ferroviaria di San Gennaro di Genzano".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Incidente sul Raccordo: auto ribaltata allo svincolo Centrale del Latte, Irene cerca testimoni

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

Torna su
RomaToday è in caricamento