CastelliToday

Frascati: movida violenta nel week-end, chiesta la tolleranza zero

Il fine settimana trascorso a Frascati è stato caratterizzato da una movida incontrollata con casi di risse. Le opposizioni chiedono più controlli e tolleranza zero

Frascati è la città per eccellenza della movida dei Castelli Romani e in quest’ultimo fine settimana appena trascorso non è stata esente dal fenomeno che sta coinvolgendo tutta Italia: assembramenti incontrollati, gruppi di giovani senza protezioni, in poche parole più che una fase 2, un vero e proprio “tana libera tutti”.

La movida frascatana non mette a rischio solamente il contenimento dei contagi di Covid-19, ma le problematiche riscontrate nelle ultime 48 ore riguardano soprattutto la sicurezza. Segnalati, infatti, dai residenti, fenomeni di risse, insulti e violenza nel centro città nelle zone di San Rocco, Piazza Paolo III, Largo Duca di York, Via Diaz.

Il Consigliere comunale di Frascati Futura, Mirko Fiasco, ha subito lanciato l’allarme per la tenuta sociale e la necessità di contrasto alla movida violenza: “Come Frascati Futura e Cambiamo, esprimiamo la solidarietà a tutta la città di Frascati, che durante la notte del 24 Maggio ha assistito ad uno scempio sociale.  Risse, insulti, bestemmie, lancio di bottiglie contro le abitazioni, sangue su vetri di automobili”.

I gestori dei locali non possono essere lasciati soli

“Purtroppo, da un punto di vista sociale si sta vivendo una liquidità totale della società, assistiamo alla peggiore follia di giovani generazioni che non sanno cosa vogliono dalla società.

In questa follia, prevale una sfida alla vita, alla salute come se l'emergenza Coronavirus non abbia prodotto nulla – continua il consigliere Fiasco - Nello stesso tempo, i gestori delle attività commerciali nelle zone di San Rocco e di tutta la città, non possono essere lasciati soli. Possono attuare asporto sino alle 23, fuori in strada non è loro responsabilità”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tolleranza zero verso i fenomeni di violenza notturna

“Come Frascati Futura e Cambiamo, chiediamo al Consiglio Comunale di impegnare il Sindaco e la Giunta ad attuare ‘Tolleranza Zero’ con presidi delle Forze dell’Ordine nelle zone della movida notturna della città di Frascati. Il tempo del rinvio è cessato, è giunto il tempo di intervenire e debellare chi vuole il male della città di Frascati. Siamo una città accogliente, umana e nello stesso tempo chiediamo il rispetto per i residenti e per chi lavora con onestà, per portare a casa uno stipendio, come giusto che sia”, conclude Fiasco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Intervengono per sgomberare un appartamento abitato da un'anziana e trovano deposito d'armi

  • Temporale Roma, bomba d'acqua e gradinata sulla zona est della Capitale

  • Coronavirus, a Roma 11 casi. In totale nel Lazio 14 nuovi contagi. I dati delle Asl

  • Sciopero a Roma: venerdì 10 luglio a rischio metro e bus, gli orari e le fasce di garanzie

  • Coronavirus: a Roma 23 casi e tra loro anche un bimbo di nove anni, sono 28 in totale nel Lazio. I dati Asl del 9 luglio

  • Cornelia, rissa in pieno giorno paralizza quartiere: tre feriti. Danni anche ad un negozio

Torna su
RomaToday è in caricamento