CastelliToday

Frascati: con la poesia di Emily Dickinson arriva il "volontariato culturale"

Saranno quattro giorni di appuntamenti, di poesie e letteratura quelli che dal 5 al 9 maggio animeranno la città di Frascati con un evento tutto dedicato alle opere di Emily Dickinson

La poetessa americana Emily Dickinson

Se negli anni scorsi la città di Frascati era stata invasa dai versi delle poesie di Leopardi, Dante e Omero quest'anno per l'edizione 2014 della manifestazione “La forza della Poesia” è stata scelta una donna e dall'antica Grecia si approda negli Stati Uniti, con la poetessa americana Emily Dickinson.  Per quattro giorni dal 5 al 9 maggio prossimi ci saranno giornate di studio, convegni, letture e spettacoli dedicati tutti allo studio dei versi di Emily con l'intervento di docenti universitari, i professori, gli studenti, le famiglie. Un evento che coinvolgerà veramente l'intera città di Frascati dalle piazze, alle sale convegni, alle scuole.

"La Forza della Poesia è una delle manifestazioni più innovative che in questi  anni l’Amministrazione Comunale di Frascati ha saputo organizzare, grazie al coinvolgimento e alla collaborazione delle scuole del territorio, le università di Roma,a Provincia di Roma e la Regione Lazio, e soprattutto gli insegnanti, che in quattro   bellissimi anni hanno rappresentato una straordinaria forza di propulsione volta a generare il senso di una cultura diffusa" ha dichiarato il Sindaco di Frascati Stefano Di Tommaso che ha definito l'evento un vero e proprio "modello di volontariato culturale".

Infatti tutta la città è coinvolta nell'organizzazione dell'evento.   Alcune famiglie ospitano gli studiosi invitati, contribuendo così al risparmio delle spese di accoglienza e ricevendo in cambio il piacere di incontri interessanti e ricchi sul piano umano e intellettuale. Uguale disponibilità è stata chiesta ad alcuni bar e punti di ritrovo, dove gli stessi ospiti possono incontrare studenti, insegnanti, cittadini che vogliano porre quesiti o anche solo discutere e scambiare idee ed esperienze. Con letture estemporanee, reading in versi in vari punti della Città.

I momenti conviviali, necessari alla buona riuscita di ogni lavoro che si voglia comune, si svolgono nelle tradizionali “fraschette” cittadine, con cibi offerti dai commercianti e preparati da volontari , degustando il famoso Vino Frascati Doc-Docg.

"È un modello partecipativo nuovo, efficace e coinvolgente - ha detto il sindaco Di Tommaso -  ideato e promosso da un pool di straordinarie insegnanti, che ha saputo trasformare i classici canali di gestione di tali eventi, soprattutto in un frangente di così grave emergenza economica, perseguendo una finalità dal forte valore etico, educativo e civile. È uno dei lasciti migliori che questa Amministrazione può vantare".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul Raccordo Anulare, scontro tra auto e moto: morti due giovani di 27 e 20 anni

  • Ikea, apre un nuovo punto nella Capitale

  • Sciopero Cotral: venerdì 20 settembre a rischio il servizio extraurbano della Regione Lazio

  • Lavori al Colosseo: sabato 21 e domenica 22 settembre chiuse 13 stazioni della metro B

  • Tragico epilogo a Ponte di Nona: trovato il cadavere di Amina De Amicis, l'89enne scomparsa 6 giorni fa

  • In ritardo di due ore al primo giorno di scuola, le lacrime dei bambini sgomberati da Cardinal Capranica

Torna su
RomaToday è in caricamento