CastelliToday

Frascati: insegnante della scuola primaria positiva al Covid19

Ne ha dato comunicazione alla cittadinanza il sindaco Roberto Mastrosanti. Gia predisposta la sanificazione dell'istituto scolastico di Via Risorgimento

Piazza Marconi Frascati

Un'insegnante della scuola primaria dell'Istituto Comprensivo Frascati 1 è risultata positiva al Coronavirus, ne ha dato comunicazione il sindaco Roberto Mastrosanti specificando che la paziente presta servizio per la scuola primaria di Via Risorgimento ed è residente in città.

I sintomi dopo la chiusura delle scuole

L'insegnante ha manifestato i primi sintomi successivamente alla chiusura della scuola ed essendo trascorsi già 10 giorni da detta chiusura risulta essere quasi trascorso l'ordinario tempo di incubazione per ipotetici contagi. In ogni caso il servizio di igiene pubblica della ASL Rm6 sta acquisendo i dati per rintracciare i familiari degli alunni, dei colleghi, del personale scolastico, nonché del nucleo familiare e di relazione, che possano essere venuti in contatto con la predetta insegnante e procederà a raggiungere telefonicamente tutti gli interessati per il monitoraggio del caso.

La scuola verrà sanificata

L'Istituto interessato sarà chiuso e sottoposto a sanificazione. Al fine di evitare di sovraccaricare le linee telefoniche  della Asl si ribadisce che gli interessati saranno contattati  dagli operatori dalla Azienda Sanitaria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Resta fermo oggi più che mai l'invito per tutti di attenersi  alle prescrizioni di prevenzione e di restare in casa”, è l'invito del sindaco ai suoi concittadini

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, morto a Roma 33enne: è la vittima più giovane nel Lazio

  • Coronavirus, nel Lazio 1728 casi: 17 decessi nelle ultime 24 ore. Tre cluster preoccupano la Regione

  • Coronavirus Roma: scuole, eventi, orari di bar e ristoranti. Tutto quello che c'è da sapere

  • Coronavirus, 2096 casi nel Lazio: 46 nuovi positivi a Roma. Tre cluster fanno impennare il numero dei contagiati

  • Morto a 35 anni di Coronavirus, paura tra i colleghi di Emanuele: il call center chiude, la Regione spiega

  • Coronavirus, a Tor Vergata muore un 35enne: non aveva patologie pregresse

Torna su
RomaToday è in caricamento