Castelli Today

Frascati: lavori al cimitero comunale, protestano i lavoratori per i ritardi nei pagamenti

Ieri mattina il sindaco di Frascati Alessandro Spalletto e la sua giunta hanno incontrato i lavoratori e i responsabili delle ditte subappaltatrici per i ritardi nei pagamenti della ditta che effettua i lavori nel Cimitero comunale

Il nuovo cimitero di Frascati

I lavoratori e i responsabili delle ditte subappaltatrici che si sono occupate dei lavori del nuovo cimitero comunale hanno incontrato ieri il sindaco di Frascati Alessandro Spalletta e i suoi assessore per sensibilizzare l’Amministrazione riguardo il mancato rispetto delle scadenze di pagamento da parte dell’impresa che ha in esecuzione i lavori, la Società Cooperativa Costruzioni in liquidazione e in gravi difficoltà economiche. 

Il Comune di Frascati, nei mesi passati ha avuto vari incontri con il Consorzio Cooperative Costruzioni, impresa concessionaria dei lavori, nell’ultimo dei quali, avvenuto lo scorso 20 dicembre, aveva ricevuto rassicurazioni rispetto a una soluzione positiva della questione. 

"Nei colloqui avuti con il Consorzio Cooperative Costruzioni i rappresentanti ci hanno assicurato che non verranno meno agli impegni presi e che anzi hanno intenzione di rifinanziare l’opera - ha dichiarato il Sindaco Alessandro Spalletta durante l’incontro nella Sala degli Specchi -. La nostra intenzione, come Amministrazione, è quella di arrivare ad una soluzione positiva della questione per il bene dei cittadini di Frascati e per quello dei lavoratori e delle ditte subappaltatrici". 

"La settimana prossima ci sarà un nuovo incontro con il Consorzio Cooperative Costruzioni, che ci dovrà aggiornare sull’evoluzione della soluzione, anche alla luce della dichiarazioni e delle rassicurazioni che ci hanno fornito nel mese di dicembre. Cercheremo quindi di capire quale sia la strada che possa condurre al più presto al completamento dei lavori al Cimitero Comunale e allo stesso tempo consenta di liquidare quanto dovuto alle società subappaltatrici".

Per cercare di sbloccare la situazione il Comune di Frascati, che in questa situazione è un soggetto terzo e parte lesa per i ritardi nei lavori, ha diffidato e messo in mora il Consorzio Cooperative Costruzioni, chiedendo di ottemperare agli impegni presi con l’Amministrazione. Nonostante i lavori rallentati, è stato consegnato parzialmente un primo lotto di lavori del nuovo cimitero che ha permesso di traslare 105 salme dal deposito.
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Entra nelle chiese del centro di Roma e distrugge quattro statue

    • Politica

      Via Cupa è sgomberata, ma il problema transitanti resta: "Vagano per la città senza meta"

    • Politica

      Bus più veloci, ecco il piano: nuove preferenziali (protette) e tagli alle fermate

    • Politica

      Giachetti attacca Raggi: "100 giorni senza idee. Non rispetta quote rosa: farò ricorso"

    I più letti della settimana

    • Tagliato il nastro della Tangenziale dei Castelli Romani, è già aperta al traffico

    • In auto con un pluripregiudicato e sostanze stupefacenti, patente ritirata

    • Cento piante di marijuana nel giardino della villetta: presa "famiglia stupefacente"

    • Marino: la 92^ Sagra dell'Uva all’insegna del Bere Responsabile

    • Grottaferrata, villa trasformata in fortino della droga: tre arresti

    • Albano: dubbi e domande sul porta a porta. Ne parliamo con il consigliere Luca Andreassi

    Torna su
    RomaToday è in caricamento