CastelliToday

Frascati: bonificata dai rifiuti abbandonati la linea ferroviaria

Su sollecitazione dell’Amministrazione comunale, le Ferrovie dello Stato nei giorni scorsi hanno effettuato interventi di pulizia delle scarpate dei binari, rimuovendo insieme alle piante e alle erbe infestanti anche i rifiuti abbandonanti lungo i cigli

Intervento delle Ferrovie dello Stato lungo la linea Frascati-Roma

Intervento straordinario di Ferrovie dello Stato per la bonifica e la pulizia dei cigli dei binari della tratta ferroviaria Roma-Frascati dove erano stati abbandonati diversi sacchi di rifiuti.

Gli interventi di pulizia e taglio delle erbe infestanti hanno riguardato tutti i terreni adiacenti il tratto ferroviario Frascati-Ciampino, che sono di esclusiva pertinenza di FS. Nei prossimi giorni si concluderranno anche gli interventi di sistemazione dei cigli della tratta Roma-Cassino, ricadenti nel Comune di Frascati e sempre di pertinenza di Ferrovie dello Stato.

“L’intervento effettuato dalle Ferrovie dello Stato, supervisionato dai Consiglieri comunali Matteo Angelantoni e Gelindo Forlini, che hanno curato i rapporti con le FS e che ringrazio per l’ottimo lavoro svolto, ha permesso di rimuovere anche alcune discariche abusive nascoste tra le piante”, ha dichiarato il Sindaco Roberto Mastrosanti.

La richiesta di bonifica dei binari è stata richiesta dall’amministrazione comunale nell’ambito di una più ampia azione di lotta all’abbandono dei rifiuti: “Si tratta di un intervento esemplificativo e importante, attraverso il quale l’Amministrazione comunale intende manifestare la propria volontà di prestare massima attenzione nella lotta e prevenzione dei fenomeni di abbandono dei rifiuti e delle discariche abusive, atti di inciviltà che offendono l’intera comunità, incrementando le attività di decoro e pulizia anche delle zone più periferiche della città", spiega il sindaco.

"In questa direzione vanno anche gli interventi in via di Vermicino, fatti eseguire direttamente dall’Amministrazione e finalizzati alla rimozione di rifiuti lungo i cigli stradali, con i quali stiamo cercando di dare risposte anche in quelle situazioni in cui le competenze sarebbero di altri Enti e che contiamo man mano di estendere in altre aree periferiche della città. Infine, - conclude il Sindaco Mastrosanti - è in fase di pianificazione l’avvio delle attività di controllo del territorio con strumenti di videosorveglianza, che aiuteranno nella prevenzione e sanzione del fenomeno”.

Potrebbe interessarti

  • Morso del ragno violino, tutto quello che è bene sapere

  • Imprenditrice cinese spende undici milioni di euro per una villa a due passi da Villa Borghese

  • Bonus idrico: cos'è e chi può usufruirne

  • Centrifughe e frullati: eccone 8 da provare nell'estate romana

I più letti della settimana

  • Condomini aspettano i ladri sul terrazzo, li bloccano nel palazzo e li consegnano alla polizia

  • Blindati della polizia alla scuola di via Cardinal Capranica: notte d'assedio, in mattinata lo sgombero

  • Roma, incendio in via Appia Nuova: brucia autodemolitore, alta colonna di fumo nero in cielo

  • Incendio in via del Cappellaccio: in fiamme deposito di pneumatici, fumo nero tra Eur e Ostiense

  • A Roma per una visita medica, muore investita da camion. "Stava attraversando le strisce"

  • Incidente a San Giovanni: donna investita e uccisa da un camion

Torna su
RomaToday è in caricamento