CastelliToday

Genzano: picchia e molesta la compagna, arrestato immigrato

L'uomo, un romeno di 32 anni, voleva impedire alla sua compagna di uscire di casa e per farlo l'ha picchiata ripetutamente. Dai referti medici si è visto che la donna ha fatto più volte ricorso ai medici

Un pregiudicato romeno di 32 anni è stato arrestato perlesioni dolose aggravate e maltrattamenti continuati in famiglia, nei confronti di una sua connazionale e convivente di trentotto anni.

Gli investigatori sono risaliti al romeno esaminando i referti medici del pronto soccorso dell'ospedale della città. Dai referti è infatti emerso che la donna aveva, in più occasioni, fatto ricorso alle cure dei medici per gravi traumi, chiaramente riconducibili a percosse ricevute, e che la donna invece aveva sempre attribuito, in presenza degli operatori sanitari, ad eventi accidentali.

Il romeno nel nostro paese si era già reso responsabile di rapine, furti e non avendo i documenti in regola, nel novembre scorso era stato espulso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tor Bella Monaca, stroncata la piazza di spaccio del Principe: fruttava 200mila euro al mese

  • O' Principe di Tor Bella Monaca, spaccio h24 e vita in stile Gomorra: così la palazzina è diventata il suo fortino

  • Spari a corso Francia: ladri di Rolex si schiantano contro auto della polizia dopo inseguimento

  • Vede i ladri in casa dalle immagini video, arrestati dalla polizia fra gli applausi dei residenti

  • Terremoto a Roma: scossa ai Castelli Romani avvertita nella Capitale

  • Tragedia sulla Tuscolana: accusa malore nel negozio e muore

Torna su
RomaToday è in caricamento