CastelliToday

Genzano: ultimo saluto a Nando Agostinelli, storico esponente della sinistra

Il giorno 18 luglio 2019 si è spento all’età di 91 anni presso la Residenza Sanitaria Sacro Cuore di Lanuvio Nando Agostinelli, storico esponente della Sinistra Italiana

Nando Agostinelli

I partiti della sinistra dei Castelli Romani hanno dato l'estremo saluto a Nando Agostinelli, storico esponente della sinistra spentosi all'età di 91 anni a Lanuvio.  Nato a Genzano di Roma il 4 marzo del 1928, ha attraversato tutte le fasi della sinistra, dal PCI, al PDS, ai DS fino all’odierno Partito Democratico.

Nando Agostinelli, una lunga militanza nella sinistra italiana

Nando Agostinelli è stato Consigliere Comunale a Genzano di Roma dal 1958 al 1987 durante i mandati dei Sindaci Ercole De Sanctis e Gino Cesaroni e Consigliere Provinciale dal 1964 al 1981. Successivamente ha ricoperto il ruolo di Assessore ai Servizi di Salute Mentale della Provincia di Roma e di Presidente dell’Asl Roma 1 dal 1983 al 1985, dando un notevole contributo all’applicazione della Legge 180 a livello regionale e nazionale al fianco dello psichiatra e neurologo dott. Franco Basaglia, con il quale ha portato il nome dell’Italia e delle esperienze in campo psichiatrico e sanitario in Europa e negli Stati Uniti d’America, con conferenze presso l’Università della Sorbona a Parigi e l’Università di Harvard e di Yale.

Da sempre impegnato politicamente al servizio del Paese per l’affermazione dei principi di libertà, eguaglianza e solidarietà e proteso al pensiero della Sinistra, ha offerto un contributo significativo alla vita delle istituzioni.

Dal 1947 al 1952 è stato Dirigente della Federterra Provinciale, Segretario Provinciale dell’Associazione Autonoma dell’Ente Maremma, Segretario dell’Unione Viticoltori della Provincia di Roma e dal 1966 al 1971 Responsabile della Sezione Agraria del PCI di Roma, ricoprendo un ruolo attivo al fianco dei braccianti agricoli. Durante la sua attività politica è stato Presidente della Lega Regionale Cooperative Agricole dal 1971 al 1976, Dirigente della Confederazione Nazionale Agricoltori, dello SPI CGIL e, soprattutto, Dirigente Regionale del Partito Comunista Italiano. Come giornalista pubblicista ha collaborato con i quotidiani L’Unità e Paese Sera e ha diretto l’emittente locale Rete Azzurra.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

Torna su
RomaToday è in caricamento