CastelliToday

Genzano: sul caso della "panchina vagante" interviene la Rete di Imprese

I promotori del progetto di arredo urbano intervengono sul caso della panchina vagante: "Seguite le indicazioni del comune", dichiara in una nota la Rete di imprese "Sapori di Genzano"

La panchina posizionata su Via Italo Belardi

Sul caso della "panchina vagante" a Genzano su cui si era concentrata l'ironia del web la scorsa settimana, interviene la Rete di Imprese "Sapori di Genzano" che ha promosso il progetto di installazione di elementi di arredo urbano secondo quanto previsto dal bando di finanziamento regionale.

"La Rete di Imprese 'Sapori di Genzano  sta provvedendo in questi giorni ad installare degli elementi di arredo (panchine e dogtoilet, un sistema di smaltimento di escrementi canini) lungo le vie di Genzano. Il posizionamento di tali elementi è stato preventivamente concordato con gli Uffici Comunali preposti", si legge in una nota diffusa dai promotori del progetto per fugare i dubbi sullo strano posizionamento degli elementi di arredo urbano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Laddove sono emerse criticità (vedi Via Italo Belardi) si è immediatamente provveduto a trovare altre soluzioni, di propria iniziativa e a proprio carico, tenendo ampiamente conto delle osservazioni dei cittadini - continua la nota - Si ricorda che il progetto obbliga il posizionamento di tali elementi d'arredo in prossimità degli esercizi commerciali che aderiscono alla Rete di Imprese.Continueremo a lavorare, in piena umiltà, passione civile e disponibilità al dialogo, per il bene comune della Città che amiamo, e nella quale lavoriamo da decenni, con onestà dignità e senso di appartenenza".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • “Ho preso il muro fratellì”, l’infrazione costa cara all’ex rapper, patente ritirata ed auto sequestrata

  • Coronavirus: nel Lazio per la prima volta il numero dei guariti supera quello dei positivi

  • Coronavirus, 13 contagi in 24 ore nel Lazio. "Preoccupazione per aeroporti e stazioni di Roma"

  • Tragedia a Montespaccato: ragazzo di 30 anni trovato morto impiccato nel garage di casa

  • Coronavirus, a Roma appena 2 nuovi contagi in 24 ore: sono 3055 gli attuali casi positivi

  • Coronavirus, a Roma 8 nuovi contagiati in 24 ore: sono 3538 gli attuali casi positivi nel Lazio

Torna su
RomaToday è in caricamento