CastelliToday

Grottaferrata: Abbazia di San Nilo, scomparso Padre Partenio Pawlyck

Addio a Padre Partenio, il sindaco di Grottaferrata, Luciano Andreotti: “Addolorati per la perdita dell’ultimo grande monaco testimone del '900. Porteremo avanti il suo lavoro”

Padre Partenio Pawlyck

“Sono vicino alla comunità dell’Abbazia di San Nilo e ne condivido il dolore per la scomparsa di Padre Partenio Pawlyck, ultimo testimone diretto di un Novecento la cui secolarizzazione sul confine orientale del nostro continente vide persecuzioni e tentativi di spegnere il lume della fede”, con queste parole il sindaco di Grottaferrata, Luciano Andreotti rende omaggio alla memoria del Monaco dell’Abbazia greca scomparso nel fine settimana a pochi giorni dal 100esimo genetliaco.

“Dobbiamo anche all’incontro della nostra Abbazia col cammino di padre Partenio e altri dodici monaci ucraini - prosegue il sindaco - se l’antichissimo ponte tra il pensiero cristiano, l’Europa dell’est e Roma, sede del papato, hanno mantenuto un saldo legame intriso di spiritualità e Storia”. 

“Ci mancherà poter festeggiare i 100 anni di Padre Partenio, come stavamo già programmando con l’ambasciatrice dell’Ucraina presso la Santa Sede. Tuttavia - conclude la nota - superati i giorni della commozione e le celebrazioni odierne delle esequie, sono certo che il grande lascito di memoria, speranza e insegnamenti di padre Partenio ci darà modo di portare avanti gli studi e la sua opera culturale e religiosa al servizio della conoscenza”. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • “Ho preso il muro fratellì”, l’infrazione costa cara all’ex rapper, patente ritirata ed auto sequestrata

  • Coronavirus: nel Lazio per la prima volta il numero dei guariti supera quello dei positivi

  • Coronavirus, 13 contagi in 24 ore nel Lazio. "Preoccupazione per aeroporti e stazioni di Roma"

  • Tragedia a Montespaccato: ragazzo di 30 anni trovato morto impiccato nel garage di casa

  • Coronavirus, a Roma appena 2 nuovi contagi in 24 ore: sono 3055 gli attuali casi positivi

  • Coronavirus, a Roma 8 nuovi contagiati in 24 ore: sono 3538 gli attuali casi positivi nel Lazio

Torna su
RomaToday è in caricamento