CastelliToday

Grottaferrata si accende di colori con il "Carnevale du Coniu"

Corteo in maschera da Valle Violata a Piazza Cavour con carri suggestivi, balli, musica e divertimento. Il “Coniu”, Pulcinella, Kung Fu Panda e Alice nel Paese di Valle Violata i simboli della sfilata carnevalesca

I cittadini in festa per il Carnevale Du Coniu

Il 15 febbraio 2015 sarà ricordato dai grottaferratesi come un pomeriggio di colori, maschere, allegria e festa con la sfilata del Carnevale du Coniu, un vero e proprio successo di pubblico a cui hanno preso parte all'organizzazione associazioni, comuni cittadini e amministrazione comunale.

Il corteo in maschera è partito nel primo pomeriggio da Valle Violata con i carri raffiguranti il Coniglio, Pulcinella, Kung Fu Panda e Alice nel Paese di Valle Violata. A ritmo di musica, balli, fischietti, grida divertite, annunci e slogan al microfono la lunga sfilata ha animato il cuore della città e il suo centro storico.

Particolarmente numerosi, “rumorosi” e folcloristici i gruppi dei Pulcinella e di Alice nel Paese di Valle Violata. In ogni via, ad ogni angolo, in finestra e sui balconi, tante persone divertite, anche stupite, nell'ammirare questa pazza festa viaggiante. Tanti scatti fotografici, saluti, cori fino all'arrivo nel centro, dove una mole impressionante di cittadini hanno aspettato il corteo per poi dare vita ai festeggiamenti di piazza con musica, coriandoli e con la cioccolata calda e i dolciumi tipici del Carnevale gentilmente offerti e distribuiti.

Da segnalare anche la presenza attiva dell'amministrazione comunale che è scesa in maschera in pieno spirito carnevalesco: il Sindaco Fontana ha sfilato con la maschera di Pulcinella, l’Assessore allo Spettacolo Daniela Angheben da “coniglia”, il Presidente del Consiglio Luigi Spalletta e il Consigliere Riccardo Tocci si sono improvvisati autisti d’eccezione dei carri.

E non è finita qui: martedì 17 febbraio si replica, dalle 14.30 la giostra dei carri partirà dalla Piazza di Poggio Tulliano, arrivo a Corso del Popolo, passaggio in piazza Cavour, e poi si procederà fino a piazzale San Nilo per il tradizionale rogo della Maschera e per la festa finale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tor Bella Monaca, stroncata la piazza di spaccio del Principe: fruttava 200mila euro al mese

  • O' Principe di Tor Bella Monaca, spaccio h24 e vita in stile Gomorra: così la palazzina è diventata il suo fortino

  • Spari a corso Francia: ladri di Rolex si schiantano contro auto della polizia dopo inseguimento

  • Vede i ladri in casa dalle immagini video, arrestati dalla polizia fra gli applausi dei residenti

  • Terremoto a Roma: scossa ai Castelli Romani avvertita nella Capitale

  • Tragedia sulla Tuscolana: accusa malore nel negozio e muore

Torna su
RomaToday è in caricamento