CastelliToday

LETTORI: Amianto abbandonato sulle strade di Santa Maria delle Mole

Un nostro lettore ha inviato le fotografie che mostrano rifiuti anche pericolosi abbandonati sulle strade di Santa Maria delle Mole

I rifiuti abbandonati a Santa Maria delle mole

Un nostro lettore ha inviato alcune foto che documentano lo stato di degrado di alcune zone di Santa Maria delle Mole, frazione di Marino.

A caratterizzare le aree di Via Capanne di Marino, Via Mameli e via Frassati è lo sversamento illegale dei rifiuti: vere e proprio mini discariche all'aperto in cui sono presenti anche rifiuti pericolosi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'aspetto più preoccupante e che trai rifiuti ci sono anche quantità massicce di amianto, come noto sostanza pericolosa. Le fotografie sono state diffuse anche sul web attraverso i social network.

"Uno spettacolo disgustoso che offende tutti i cittadini", commenta amareggiato il nostro lettore e come dargli torto. L'auspicio è di un pronto intervento delle autorità preposte alla bonifica e soprattutto comportamenti più civili da parte di tutti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • “Ho preso il muro fratellì”, l’infrazione costa cara all’ex rapper, patente ritirata ed auto sequestrata

  • Coronavirus: nel Lazio per la prima volta il numero dei guariti supera quello dei positivi

  • Coronavirus, 13 contagi in 24 ore nel Lazio. "Preoccupazione per aeroporti e stazioni di Roma"

  • Tragedia a Montespaccato: ragazzo di 30 anni trovato morto impiccato nel garage di casa

  • Coronavirus, a Roma appena 2 nuovi contagi in 24 ore: sono 3055 gli attuali casi positivi

  • Coronavirus, a Roma 8 nuovi contagiati in 24 ore: sono 3538 gli attuali casi positivi nel Lazio

Torna su
RomaToday è in caricamento