CastelliToday

Marino: vandali distruggono il presepe di Cava dei Selci

Sdegno nella frazione di Cava dei selci per la distruzione del presepe del quartiere. La consigliera comunale Franca Silvani ha pubblicato le foto del presepe distrutto

Il presepe di Cava dei Selci distrutto (Foto da Facebook)

Sdegno e dispiacere nella comunità della frazione marinese di Cava dei selci per la distruzione da parte di ignoti del presepe di quartiere. La notte di Capodanno ignoti hanno distrutto le statue dei re magi, dei pastori e del bambino Gesù-

La consigliere comunale del Pd Franca Silvani ha pubblicato su Facebook le foto del presepe devastato con un rammaricato messaggio: "Ecco come hanno ridotto stanotte il presepe. Mi tornano ancor più nitide le parole del Presidente Mattarella nel suo discorso di fine anno.
C’è tanto da 'ricucire' in ogni ambito...E come mi ha scritto un amico 'che il 2019 ti sia amico come tu desideri'".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Questo è il risultato di abbandono ed assenza di controlli

Notizie di oggi

  • Politica

    Strade, l'assessora Gatta: "Ora basta associare Roma alla parola buche"

  • Politica

    Ippodromo Capannelle, per la riapertura c'è un piano b: il Campidoglio pensa ad una società in house

  • Politica

    Occupazioni, si lavora a nuova lista di sgomberi. Movimenti in piazza: "Ci difenderemo"

  • Ponte di Nona

    Municipio VI: confusione sul porta a porta, tra chi inizia il nuovo sistema e chi torna alla raccolta stradale

I più letti della settimana

  • Sciopero: domani a Roma metro e bus a rischio. Gli orari e le fasce di garanzia

  • Centocelle, quartiere sotto shock: 16enne muore in piazza dopo aver bevuto un drink

  • Blocco traffico: a Roma oggi niente auto nella fascia verde, tutte le informazioni

  • A Roma giovedì 17 gennaio 2019 doppio sciopero: le motivazioni dei sindacati

  • Cinecittà est: 22enne trovata morta nel bagno di un bar

  • Sciopero oggi a Roma: metropolitane e bus a rischio. Il punto della situazione

Torna su
RomaToday è in caricamento