CastelliToday

Marino: alla Scuola Primo Levi l'anno scolastico si chiude in nome dell'uguaglianza

Sabato 25 Maggio a partire dalle 14 in scena a Santa Maria delle Mole presso il campo Attilio Ferraris (via sella Repubblica 4) il grande party di fine anno dell’Istituto Comprensivo Primo Levi

Festa di fine anno della Scuola Primo Levi

Oramai da tre anni la fine dell'anno scolastico per l'istituto Comprensivo Primo Levi di Marino si trasforma in una vera e propria festa che coinvolge il territorio e tante associazioni. Il tema conduttore scelto quest'anno è quello dell'uguaglianza e dell'inclusione sociale con un titolo molto evocativo: ”L’uguaglianza delle nostre stelle è nel valore della loro diversità”. I festeggiamenti inizieranno domani sabato 25 Maggio a partire dalle ore 14 nella frazione di Santa Maria delle Mole presso il campo Attilio Ferraris.

Genitori e scuola impegnati nell'organizzazione dell'evento

Oramai per il terzo anno consecutivo la festa di fine anno della scuola Primo Levi vede la collaborazione tra l'Associazione Genitori e il Consiglio di Istituto della scuola Primo Levi con l’obiettivo di favorire la relazione tra ragazzi e bambini, sostenere una scuola inclusiva ed aperta al territorio attraverso il concreto coinvolgimento di tutte le componenti dell’istituzione: docenti, genitori, alunni, numerose associazioni, Amministrazione comunale e stimolando il senso civico e di cittadinanza attraverso attività sportive e culturali.

Si inizia con le attività sportive

Alle 14 il via con le Miniolimpiadi per i super piccolini. I giochi saranno organizzati dalle insuperabili insegnanti de “Il Giardino Incantato”. In programma anche il torneo di calcetto organizzato dalla “Dreaming Football Academy (DF Academy).

Seguiranno esibizioni di pallavolo, a cura del gruppo sportivo scuola secondaria, di rugby,  con il “Ciampino Rugby Club”, quindi il  Karate Sporting Center del maestro Maurizio Fabi che descriverà gli obiettivi di questa disciplina e farà divertire i nostri ragazzi coinvolgendoli in piccole sessioni I ragazzi di “ESF Educatori Senza Frontiere” una Onlus che opera nel campo dell’educazione e della formazione in contesti italiani e stranieri, apriranno la serata con i loro giochi. Nella sessione sportiva pomeridiana non mancherà l’atletica con una performance organizzata dagli insegnanti scuola secondaria.

In serata spazio allo spettacolo con musica e teatro

Aprirà il flashmob tribute ai Queen organizzato dalla coreografa Gilulia Ortenzi che farà da preziosa ouverture al progetto “Di che Stella Brilli” con i ragazzi si esibiranno in una coreografia di balli e canti accompagnati dalla Banda di Marino “Enrico Ugolini” che sotto un cielo pieno di se renderà ancora più brillante la poesia che il Maestro Stefano Palocci e la professoressa Laura Aquilani vorranno trasmettere in una serata che si annuncia serata di amore, gioia e volontà  di contribuire a formare ragazzi con valori solidi.

La sessione dedicata allo spettacolo si concluderà con  la rappresentazione di “Cappuccetto Rotto”,  performance di teatro e musica scritta e diretta dal maestro Mario Alberti e promossa dall’Associazione culturale la Terzina in collaborazione con la Cooperativa Sociale Onlus Gnosis , un progetto patrocinato da diversi Comuni dei Castelli Romani tra cui il Comune di Marino di cui la scuola Primo Levi ha condiviso i messaggi e valori.

La serata si concluderà con balli e musica fino a tardi accompagnati da leccornie, quest’anno anche Vegan free, preparate dagli stessi genitori. 

Spazio alla prevenzione e alla salute

Nel corso dell’intera giornata spazio anche alla prevenzione e alla sensibilizzazione delle malattie cardiovascolari grazie alla presenza dell’Unita Mobile dove effettuare screening ECG con i medici dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù e all’associazione “La stella di Lorenzo” 

 

Potrebbe interessarti

  • Atac: tutti gli abbonamenti agevolati

  • Il miglior pane d'Italia: il Gambero Rosso premia due forni di Roma con il massimo dei voti

  • Distributori di Benzina "No Logo": dove il pieno costa meno

  • 7 laghi meravigliosi da visitare nei dintorni di Roma

I più letti della settimana

  • Terremoto Roma: scossa avvertita in diverse zone della città. Epicentro a Colonna

  • Atac: tutti gli abbonamenti agevolati

  • Uccide la moglie e poi si spara: i due coniugi non riuscivano a pagare l’affitto

  • Sciopero a Roma, martedì 25 giugno metro e bus a rischio: tutte le informazioni

  • Il miglior pane d'Italia: il Gambero Rosso premia due forni di Roma con il massimo dei voti

  • Marito e moglie morti in casa a Tomba di Nerone, ipotesi omicidio-suicidio

Torna su
RomaToday è in caricamento