CastelliToday

Marino: avviata la raccolta differenziata per gli esercizi commerciali

Lo scorso lunedì la cittadina di Marino ha attivato il servizio di raccolta differenziata per gli esercizi commerciali per quanto riguarda i cartoni e gli imballaggi. E' il primo passo per l'estensione del progetto in tutta la città anche ai privati

Lo scorso lunedì è stato attivato a Marino il servizio gratuito di raccolta differenziata dei cartoni ed imballaggi presso tutte le attività  commerciali del territorio comunale che, gestito dalla Società di Multiservizi dei Castelli di Marino S.p.A., verrà realizzato grazie alla collaborazione con l’Unione Commercianti cittadina.

Questo è il primo passo per avviare la raccolta differenziata su tutto il territorio comunale anche per i privati come sottolineato dall’Assessore alle Politiche Ambientali Massimo Prinzi: “E’ un primo ma significativo passo verso il più ampio programma di  raccolta differenziata su strada che, presto,  entrerà in vigore in tutta la Città di Marino. Un segnale di concretezza amministrativa che avrà tangibili riscontri a livello ambientale, economico e normativo”

Il servizio di raccolta gratuita dei cartoni da imballaggio  sarà attivo tutti i giorni, escluse domenica e festività, e i commercianti dovranno  conferire gli imballaggi, appiattiti ed impilati in modo ordinato dopo aver rimosso dal loro interno materiali estranei, dalle ore 12 alle 13:30 di ogni giorno ordinario.

Sarà compito degli operatori ritirare gli stessi, presumibilmente tra le ore 12 e le 18. Per accompagnare i commercianti nella realizzazione di questo nuovo servizio la Multiservizi di Marino ha predisposto il numero verde 800.154.952 da chiamare per ogni dubbio o chiarimento.

Compiacimento è stato espresso dal Sindaco Adriano Palozzi in merito al primo risultato raggiunto nel progetto di recupero differenziato dei rifiuti solidi urbani: "La pratica del riciclo dei rifiuti è un dovere primario di tutti noi cittadini oltre che il segno della grande civiltà di una comunità intera  che con le sue azioni, contribuisce alla tutela dell’ambiente in cui  vive  considerando, inoltre, che le energie finanziarie derivanti dal minore conferimento in discarica, possono essere indirizzate ad altre e più interessanti iniziative in favore della Città.”

“Auspico quanto prima – aggiunge il Primo Cittadino – di poter dare avvio al servizio di raccolta differenziata dei rifiuti solidi urbani, alla cui messa in opera i nostri uffici e la Multiservizi dei Castelli di Marino S.p.A. stanno lavorando".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • O' Principe di Tor Bella Monaca, spaccio h24 e vita in stile Gomorra: così la palazzina è diventata il suo fortino

  • Sciopero Roma Tpl, lunedì 18 novembre a rischio i bus in periferie: orari e fasce di garanzia

  • Tor Bella Monaca, stroncata la piazza di spaccio del Principe: fruttava 200mila euro al mese

  • Pizza Awards Italia 2019, Roma stupisce: ecco le migliori pizze della Capitale (e del Lazio)

  • Sushi "all you can eat" a Roma: 10 ristoranti giapponesi da provare

  • Incidente a Romanina: scontro tra auto, morta una mamma. Grave la figlia

Torna su
RomaToday è in caricamento