CastelliToday

Marino: si stacca un costone di marmo, danni a una decina di macchine

E' successo la scorsa notte in via delle Cave di Peperino. I tecnici non escludono anche collegamenti con il terremoto di qualche giorno fa. Distrutte anche due statue dell'artista Paolo Marazzi

Alcuni blocchi di marmo si sono staccati, la scorsa notte, da un costone di roccia in via delle Cave di Peperino, a Marino. Per fortuna non c'è stato nessun ferito, ma una decina di auto sono state danneggiate ed alcune completamente distrutte dalla caduta dei blocci di marmo.

Tra i danni si contano anche due sculture dell'artista marinese Paolo Marazzi, andate completamente distrutte.

Il costone che ha ceduto è lungo circa 150 metri. I vigili del fuoco hanno transennato l'intera zona e sono al lavoro per mettere in sicurezza la parete rocciosa. Non si esclude neppure un collegamento  con la recentissima scossa di terremoto (magnitudo 2.2 della scala Richter) avvenuta nella notte tra giovedì e venerdì con epicentro tra Marino e Albano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in via Cassia, auto contro un pilone: due morti

  • In bilico sul balcone si lascia cadere nel vuoto, salvata dalla polizia fra gli applausi dei residenti

  • Incidente a Colli Albani, autocarro investe e uccide 42enne in via Menghini

  • Sciopero, oggi a rischio bus Cotral e Roma Tpl: gli orari e le linee interessate

  • Meteo Roma, peggiorano le previsioni: l'allerta diventa "codice arancione"

  • Maltempo a Roma, un'altra strage di alberi: strade chiuse e auto schiacciate dai rami 

Torna su
RomaToday è in caricamento