CastelliToday

Velletri, Ognibene: "La raccolta differenziata è un processo irreversibile"

In occasione della presentazione del progetto "Differenziando, ci differenziamo", l'assessore Daniele Ognibene ha fatto il punto sulla raccolta differenziata a Velletri

L'assessore all'ambiente di Velletri Daniele Ognibene

La presentazione del progetto "Diffenziando ci differenziamo" che vedrà nei comuni di Albano e Velletri coinvolti i bambini delle scuole elementari nell'educazione alla raccolta differenziata, è stata occasione per Daniele Ognibene, assessore all'ambiente del comune di Velletri anche di fare un punto sui primi risultati della raccolta differenziata a Velletri.

"La raccolta differenziata sta procedente bene - ha spiegato l'assessore - anche se ci sono delle criticità, a cui tende di dare maggiore enfasi rispetto agli aspetti positivi. Velletri ha un vasto territorio di campagna da cui abbiamo fatto partire il porta a porta per poi estenderlo verso il centro cittadino".

Daniele Ognibene è soddisfatto dei servizi offerti dall'isola ecologica e dall'assistenza Volsca: "Possiamo dire di avere l'isola ecologica più aperta d'Italia  che funziona anche la domenica. I cittadini possono rivolgersi al numero verde messo a disposizione e ai magazzi Volsca che effettuano interventi quotidiani. E' vero ci sono delle difficoltà per esempio nella zona 167, ma oltre alle sanzioni e ai controlli dobbiamo far comprendere per esempio che il materiale fornito deve essere tenuto sulle proprietà private e non posizionato per strada. C'è bisogno di tempo per far sì che la raccolta differenziata diventi un'abitudine".

"Credo che già il non avere più per strada cassonetti divelti stracolmi di spazzatura è già un bel risultato - ha continuato l'assessore - il porta a porta si sta estendendo in campagna e si sta completando il servizio nel primo quadrante. L'aver avviato la raccolta differenziata nelle zona più difficili di campagna e non nel centro cittadino vuol dire che non si voleva fare un semplice spot, ma avviare un vero e proprio processo irreversibile anche per le future amministrazioni".

Positivi per l'assessore Ognibene sono stati anche i risultati nella gestione aziendale della Volsca: " Tre anni e mezzo fa quando ho preso la delega ai rifiuti ho trovato un meno davanti a tutto, davanti alle percentuali della raccolta differenziata e davanti al bilancio della Volsca. Ora possiamo dire che vi è una maggiore percezione della pulizia della città, nuovi mezzi per la Volsca che si è anche aperta anche di più verso i cittadini con una maggiore trasparenza e informazione"

A breve verrà realizzato anche un nuovo impianto di  compostaggio a Velletri funzionale al completamento della raccolta differenziata: "Il sito è in fase di autorizzazione, manca poco diciamo che siamo al 99% dell'iter che ci permetterà di avere una raccolta differenziata di qualità", ha concluso Ognibene.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Casamonica: Debora la 'gagè' ribelle della famiglia svela le logiche del clan

  • Politica

    Autodemolitori, nuovo scontro tra Comune e Regione: autorizzazioni interrotte senza aree alternative

  • Cronaca

    Ferita con due coltellate dal fidanzato: grave una donna. A dare l'allarme i vicini

  • Cronaca

    "Hanno sparato a mia figlia": bambina di un anno ferita alla schiena

I più letti della settimana

  • Casamonica l'erba cattiva di Roma: estorsioni e spaccio 31 arresti. Tra le vittime anche Marco Baldini

  • Sciopero treni: 21 e 22 luglio Trenitalia e Italo a rischio

  • Strade chiuse e bus deviati a Roma sabato 14 e domenica 15 luglio

  • Mafia a Roma: la Dia disegna la mappa dei clan, ecco chi comanda nella Capitale

  • Risucchiata dal bocchettone della piscina, 13enne muore al Policlinico Gemelli

  • Nuova tangenziale e galleria Giovanni XXIII, partono i lavori: tunnel chiusi fino al 5 agosto

Torna su
RomaToday è in caricamento