CastelliToday

Velletri: premiati i vincitori della prima edizione del concorso "Grappolo D'Oro"

Premiati a Piazza Mazzini durante la Festa dell'Uva i vincitori della prima edizione del concorso aperto ad artisti e artigiani indetto dall'Associazione ArtiMesteri

I vincitori della prima dizione del concorco Grappolo D'oro

Pittura, scultura, fotografia hanno tappezzato le pareti dei palazzi  e il centro di Via Furio e via San Francesco durante la tradizionale Festa dell'Uva, mentre alcuni gazebo hanno accolto, in piazza Mazzini, il rifacimento di botteghe artigiane. Il tessitore, l’artigiano scultore, il vetraio, il costruttore di penne hanno improvvisato i loro laboratori coinvolgendo i numerosi visitatori. Questa l'atmosfera creata dagli artisti e artigiani che hanno preso parte alla prima edizione del concorso Grappolo D'Oro indetto dall'associazione veliterna ArteMestieri

Oltre trenta fra artisti ed artigiani si sono messi alla prova sul tema “I colori del territorio, l’uva e il vino”, sottoponendosi al vaglio attento e scrupoloso di una qualificatissima giuria, composta dai maestri Sergio Gotti, Claudia Zaccagnini e Laura Panetti. Le opere sono state selezionate attraverso criteri oggettivi legati all’aderenza al tema, alla capacità di padroneggiare le tecniche, la creatività compositive.

A vincere  la sezione arti visive è stata Cinzia Lucantoni, della sua opera la “giuria ha apprezzato le qualità tecniche e coloristiche dell’opera presentata”; nella sezione arti plastiche, lo scettro è toccato a Reseda Orru, che impressionato la giuria per l’aderenza al tema e la spinta dinamica impressa al plasticismo che ne hanno esaltato la “piccola” scultura; infine Giuseppe Renzi si è aggiudicato la sezione dell’artigianato artistico, grazie all’estro dimostrato nel creare le sue penne, così tanto che la giuria ha molto apprezzato “l’alta qualità e la meticolosità nella ricerca dei materiali, con la quale l’artigiano personalizza ogni oggetto...”

"Si conclude così un nuovo evento di ArteMestieri Castelli Romani - commentano gli organizzatori del concorso - che continua, anche e soprattutto in una manifestazione importante come la Festa dell’Uva, ad aggregare le eccellenze artigianali e artistiche castellane, condividendo direttamente con il probabile committente le conoscenze, le esperienze e persino le fonti ispiratrici".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul Raccordo Anulare, scontro tra auto e moto: morti due giovani di 27 e 20 anni

  • Morto in un incidente sulla Tangenziale est, sbalzato dalla Smart e investito da un pullman

  • Ikea, apre un nuovo punto nella Capitale

  • La Lazio e la passione per le moto: Finocchio e Borghesiana piangono Daniele, il giovane morto in un incidente stradale

  • Sciopero Cotral: venerdì 20 settembre a rischio il servizio extraurbano della Regione Lazio

  • In ritardo di due ore al primo giorno di scuola, le lacrime dei bambini sgomberati da Cardinal Capranica

Torna su
RomaToday è in caricamento