CastelliToday

Albano: il quartiere La Stella ha una nuova area dedicata agli amici a 4 zampe

L'area di sgambettamento cani sarà aperta tutti i giorni fino alle 18 del pomeriggio e sarà gestita dalle due associazioni Talking Dog e Qualcosa da Rifare ad Albano

La nuova area di sgambettamento cani (Foto di Ufficio stampa comune di Albano)

Dallo scorso sabato 8 novembre gli amici a 4 zampe del quartiere La Stella di Albano e i loro padroni hanno un'apposita area verde dove correre e sgambettare, come si suol dire. L'area cani "La Stella a 4 zampe" si trova in via Aldo Gattanelli e sarà aperta per i mesi invernali dalle ore 7 del mattino fino alle 18, tutti i  giorni.

I padroni potranno trovare tutto il necessario per i loro amici pelosi: contenitori per raccogliere le deiezioni canine e tutto quello che serve per la cura del cane. A gestire l'area saranno le associazioni Talking Dog e Qualcosa da rifare ad Albano.

"Arriviamo qui dopo un percorso lungo iniziato un paio di anni fa quando due ragazze tenaci, motivate, piene di passione ed anche un po' arrabbiate perchè l'Amministrazione di Albano non riusciva a trovare una soluzione al problema di un quartiere, Barbara Leggio Dog Trainer e Sara Cardosello , vennero da me -  scrive il consigliere comunale Luca Andreassi sul suo profilo facebook parlando del taglio del nastro dall'area dedicata agli amici animali - E io le ringrazio ancora per averlo fatto. Per avermi dato la possibilità di lasciarmi trascinare dalla loro passione e di averci provato comunque".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Anche se tante porte si chiudevano con un 'non si può fare'. Invece alla fine ce l'abbiamo fatta. Grazie a tanta altra gente, prima fra tutti Simonetta Lucci con Qualcosa da Rifare ad Albano, ma anche all'assessore Maurizio Sementilli, gli uffici preposti e la tanta gente che ha voluto collaborare. Insieme ce la si può fare e  che le code scodinzolino!", conclude il consigliere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Centro commerciale Maximo, c'è la data di apertura. Primark e non solo: ecco le news sui negozi presenti

  • Si spegne l’Auchan di Porta di Roma: lo spettro dell’esubero su 250 lavoratori

  • Gioca due euro e ne vince 500mila per comprare una casa

  • Coronavirus, a Roma città 131 nuovi casi. 181 in tutto il Lazio

  • Apre il centro commerciale Maximo, mancano le opere per il quartiere. Le spiegazioni dell'azienda

  • Omicidio a Marconi: colpito da una coltellata, morto 43enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento