CastelliToday

Rocca Di Papa: una commissione speciale per le antenne di Monte Cavo

Nell'ultimo consiglio comunale di Rocca di Papa dedicato al tema antenne è stata creata un'apposita commissione che affiancherà il lavoro del'amministrazione sul tema della delocalizzione

Delocalizzare le antenne da Monte Cavo: con questo obiettivo è stata data vita alla commissione consiliare speciale di Rocca di Papa da cinque membri, tre di maggioranza: Roberto Barbante, Giorgio Serafini e Maurizio De Santis, e due della minoranza Enrico Fondi e Emanuele Crestini.

La commissione ad hoc è stata costituita proprio alla fine di un consiglio comunale convocato per discutere del problema antenne, tema centrale per la cittadinanza di Rocca di Papa, come ha messo in luce la Presidente del Consiglio Comunale Marika Sciamplicotti: " E’ stato un consiglio comunale molto importante per la città di Rocca di Papa. La delibera, adottata all’unanimità, scaturisce da una serie di incontri tra i gruppi consiliari e sancisce il carattere di unitarietà che deve avere l’impegno verso la problematica ormai annosa della presenza di emittenti radio e tv sul territorio di Rocca di Papa, aldilà delle appartenenze politiche".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono ormai anni che il Comune di Rocca di Papa porta avanti la battaglia della delocalizzazione delle antenne coinvolgendo associazioni e autorità sovracomunali. La nuova commissione  affiancherà l’Amministrazione nell'azione politica che si sta intrattenendo presso la Regione Lazio, con gli assessori all’Ambiente Fabio Refrigeri e all’Urbanistica Michele Civita, per delocalizzare le antenne radio nei siti alternativi, come già sancito in un verbale redatto presso il Ministero dello Sviluppo Economico nel 2009 e concordato in successivi incontri con le autorità competenti e i Comuni coinvolti, verificando la compatibilità delle emittenti e mettendo in atto tute le procedure necessarie a effettuare lo spostamento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso Comune di Roma, pubblicati i bandi: 1512 i posti a disposizione, tutte le informazioni

  • Conosce anziana in treno e la violenta nel vagone, arrestato 28enne

  • Incendio a Roma Nord, fiamme in un autodemolitore: alta colonna di fumo nero

  • Coronavirus, a Roma 12 nuovi casi: sono 38 in totale nel Lazio. I dati Asl del 10 agosto

  • Coronavirus, a Roma nove nuovi casi: sono 18 in totale nel Lazio. I dati Asl del 6 agosto

  • Fuggire da Roma nel weekend: 5 proposte per una gita fuori porta

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento